mwc 2019

Mentre in Italia la nuova tecnologia di rete 5G deve ancora muovere i suoi primi passi, nel corso dei primi due giorni del MWC 2019, i principali produttori di Smartphone hanno reso pubblici i primi Device compatibili al 100% con il nuovo standard ultra veloce. 

Da Huawei a Samsung, da Xiaomi a LG, i colpi di scena non sono stati pochi ma, tutto questo, è dovuto grazie al lavoro fatto dal principale produttore di chip “Qualcomm”. Scopriamo di seguito i dettagli.

Tutti pronti per il 5G: ecco i primi smartphone compatibili con la nuova tecnologia

Sono mesi che, ormai, si parla del 5G. Velocità astronomiche che, addirittura, batteranno la fibra,  latenza bassissima, cloud gaming, download ultra veloci; sono queste alcune delle ipotetiche potenzialità che introdurrà il nuovissimo 5G ma che, attualmente, restano ancora un sogno. 

Se sul fronte strutturale, quindi, per il 5G dovremmo aspettare ancora un bel po’, ma, dalla controparte, arrivano le prime spinte. Samsung, Huawei, Xiaomi, LG e ZTE, infatti, hanno presentato il loro primi smartphone 5G che arriveranno entro la fine del 2019. Un po’ troppo presto, forse, rispetto ai tempi degli operatori telefonici che, attualmente, stanno ancora testando la nuova rete. Nonostante questo, però, diamo uno sguardo ai nuovi Smartphone 5G.

Huawei Mate x

Uno dei primi smartphone pieghevole mai fatto prima, Huawei Mate X implementa al suo interno il nuovo chipset 5G di Huawei chiamato Balong 5000. 6.6” da chiuso, 8” da aperto, sono queste, quindi, le dimensioni che offrirà il nuovo foldable del colosso cinese. Secondo quanto dichiarato arriverà nella metà del 2019 e costerà la bellezza di 2299 euro;

Leggi anche:  WiFi: in arrivo una rete completamente gratuita che sfida il 5G

Samsung Galaxy S10 5G

Frutto di ben 10 anni di produzione, il Samsung Galaxy S10 5G è stato presentato nell’evento lancio a San Francisco per poi essere messo in esposizione al MWC 2019. Il nuovo smartphone del colosso coreano supporterà al 100% il 5G grazie al nuovissimo Qualcomm Snapdragon 855. Data di rilascio e costi non sono ancora stati rilasciati.

Xiaomi Mi MIX 3

Durante la conferenza stampa di Xiaomi, tenutasi ieri 25 febbraio 2019 al MWC 2019, Xiaomi ha presentato il nuovissimo Mi MIX 3 con supporto al 5G grazie allo Snapdragon 855. Sarà disponibile sul mercato da maggio e costerà 599 euro.

LG V50 ThinQ

La società sudcoreana LG, ha presentato domenica al MWC 2019 il suo nuovo LG V50 ThinQ. Con un display OLED da 6,4 pollici, anche questo smartphone supporterà il 5G. Anche se questo smartphone non è pieghevole, grazie all’aggiunta di un accessorio chiamato G8 ThinkQ può diventare a due schermi e chiudersi a portafoglio. Costo e data di rilascio non sono stati ancora dichiarati.

ZTE Axon 10 Pro 5G

ZTE Axon 10 Pro 5G

La compagnia cinese ZTE, che fornisce attrezzature per le telecomunicazioni, ha rilasciato il suo novo smartphone ZTE Axon 10 Pro 5G che include al suo interno 3 fotocamere e lo Snapdragon 855. Il dispositivi, inoltre, è fornito di un’antenna tutta nuova che potenza anche il segnale 3G e 4G. Verrà rilasciato a metà 2019 ma il costo non è stato rilasciato.