Iliad lancia la nuova sfida: problemi di rete risolti grazie ad un accordo

Il mondo della telefonia ad oggi si inchina ad Iliad, il gestore su cui nessuno avrebbe scommesso un solo centesimo di euro. In questi mesi, a partire dal periodo prima dell’estate, l’azienda francese ha aumentato il passo, acquisendo diversi utenti anche da altri provider famosi.

Infatti ad oggi il numero di persone che hanno scelto Iliad è arrivato ad una cifra incredibile: ben 2.5 milioni di SIM attive. Questo rappresenta un grande traguardo se si pensa a tutti gli altri provider che hanno prima provato e poi fallito la scalata alla vetta. Il provider transalpino ora come ora non ha problemi se non sempre lo stesso: la copertura di rete. 

 

Iliad: con questo nuovo accordo i problemi di rete apriranno presto, ecco Inwit e le sue 11 mila torri

Dopo aver proposto le migliori promozioni in assoluto, Iliad ha dato priorità al perfezionamento delle sue infrastrutture. Come tutti ormai ben sanno questo gestore si appoggia su ripetitori lasciati liberi da 3 Italia, dopo la fusione con Wind.

Leggi anche:  Iliad proroga anche per il mese di marzo le offerte da 4.99 euro al mese

Questo ha portato ad una distribuzione sommaria della copertura Iliad in Italia ed infatti gli effetti sono ben visibili. Gli utenti vogliono che tutto cambi, dato che le promozioni sono ottime, ma al contempo è difficile utilizzarle appieno per la mancanza di rete. Proprio per questo Iliad ha scelto Inwit per perfezionare un accordo che duri nel tempo. Quest’azienda, controllata peraltro da TIM, concederà le sue 11 mila torri sul territorio per aumentare la potenza della copertura. Gli effetti potrebbero essere visibili in questi mesi.