Ultimamente molte note aziende hanno deciso di fondare dei propri sub-brand. Tra queste si è da poco aggiunta anche Vivo. L’azienda cinese Vivo ha infatti annunciato poche ore fa la nascita di iQOO, il suo nuovo sub-brand.

 

iQOO, ecco il nuovo sub-brand di Vivo

Molte aziende cinesi hanno creato dei nuovi sub-brand per variare la proposta di dispositivi per il mercato mobile. Tra queste, la più famosa è senz’altro Huawei con il suo sub-brand Honor, il quale ha riscosso davvero un enorme successo negli ultimi anni.

Ad Honor e Huawei col tempo si sono aggiunte altre aziende del settore. Abbiamo Oppo che ha creato il suo sub-brand Realme, e ora abbiamo anche Xiaomi. Questa azienda cinese ha infatti annunciato qualche mese fa il suo nuovo sub-brand Redmi e il primo smartphone di questa serie, cioè il Redmi Note 7.

Leggi anche:  Vivo V15 Pro con tripla fotocamera a scomparsa in arrivo?

Ora, però, è il turno di un’altra importante azienda cinese. Stiamo parlando di Vivo, azienda nota del settore soprattutto per l’introduzione sul mercato del Vivo Nex, primo smartphone con una selfie camera pop-up. Come già anticipato, dunque, anche Vivo ha annunciato ufficialmente la nascita del suo nuovo sub-brand.

iQOO, questo è il nome del nuovo sub-brand dell’azienda. Un nome un po’ insolito, ma che potrebbe dirci molte cose in futuro. Per il momento, l’azienda cinese Vivo non ha rilasciato ulteriori informazioni per quanto riguarda i progetti in serbo per questo sub-brand. iQOO potrebbe diventare un brand dedicato al mondo degli smartphone da gaming, come ZTE con i suoi Nubia, o come i Black Shark, ma per il momento non ne abbiamo la certezza.