5GCon l’ormai imminente approdo della rete 5G sul territorio nazionale italiano, in tantissimi state cercando in rete informazioni in merito ai possibili costi delle offerte di telefonia mobile che gli operatori decideranno di adottare dal prossimo 2020. Al momento in cui vi scriviamo non c’è ancora nulla di definitivo, ma sono state portate avanti delle ipotesi sulla base di quanto visto in alcuni paesi del Nord Europa.

L’unica cosa di cui siamo certi è che il 5G rivoluzionerà letteralmente il nostro modo di vivere e di interfacciarci con la tecnologia, grazie ad una latenza ai minimi storici e ad una connessione sempre attiva, si potranno raggiungere applicazioni ed utilizzi praticamente impensabili per il 4G/4.5G.

Gli operatori telefonici hanno investito davvero molto nell’acquisizione delle frequenze radio, basti pensare che in totale sono stati spesi oltre 6,5 miliardi di euro, e forse anche per questo motivo i prezzi delle offerte da giga illimitati potrebbero essere molto elevati.

Leggi anche:  Vodafone anticipa il 5G: arrivano le prime offerte contro Tim, Wind e Tre

 

Offerte 5G: quanto costeranno in Italia?

Secondo appunto un rapido confronto con alcuni stati del Nord Europa e degli Stati Uniti, in molti hanno ipotizzato che le tariffe mensili non saranno inferiori ai 50 euro. La notizia potrebbe generare un piccolo shock in molti di noi, dato che siamo abituati oggi a godere di 50 giga in 4G a 6,99 euro al mese, ma è indubbio che il salto generazione sarà tale da giustificare almeno inizialmente una spesa così elevata.

Il 5G non sarà per tutti (i primi anni), gli smartphone in uscita nel breve periodo, come il Galaxy S10, dovrebbero integrare il chip per la connettività di nuova generazione, ma presenterà anch’esso un prezzo decisamente superiore alle possibilità di molti di noi.