Iliad: il 5G è in arrivo, ecco quali sono i cambiamenti che verranno apportati

Iliad è arrivato come un fulmine a ciel sereno nel mondo della telefonia. Questo ha permesso agli utenti di affacciarsi su una realtà ben diversa dalle altre dato che fin da subito ha concesso prezzi molto bassi conservandoli nel tempo.

La promozioni di questo gestore sono state in grado di far vedere quanto fosse alga la sua voglia di stupire e certamente anche oggi ne abbiamo testimonianza. La Giga 50 è infatti quel tipo di offerta che tutti vorrebbero avere visti anche i minuti ed SMS illimitati, oltre al prezzo di soli 7,99 euro al mese per sempre. La promo sarebbe perfetta se solo ci fosse una rete ottimale, la quale pare essere, nel caso di Iliad, davvero molto precaria.

 

Iliad: il 5G arriva in questo 2019 per provare a concedere una soluzione in più agli utenti

Da quando è partita l’asta per l’assegnazione delle frequenze 5G, pare che gli utenti stiano intravedendo nuovi spiragli per Iliad. L’azienda ha ottenuto una sorta di favore in quanto nuova entrata nel panorama italiano, ricevendo un blocco da 700 MHz.

Leggi anche:  Iliad, c'è l'alleanza con Wind per offrire questo servizio a tutti i clienti

Questo concederà all’azienda di offrire una possibilità in termini di velocità in download superiore rispetto ad ora. Inoltre questa innovazione potrà portare grandissime trasformazioni che potranno riguardare anche rapporti con le amministrazioni pubbliche, con le aziende ed anche con gli utenti finali.

Per quanto riguarda il range della rete, se non verranno accesi nuovi ripetitori che in questo momento risultano spenti, l’azienda non potrà offrire molto di più.