Play Store malware AndroidGli esperti di sicurezza hanno individuato app pericolose sul Play Store. Si presentano come normali applicazioni per il controllo dei dispositivi WiFi ma a un certo punto danno vita ad un malware nascosto che viene alla luce compromettendo esperienza di utilizzo e sicurezza dei telefoni. Dobbiamo starne alla larga. Gli analisi hanno fornito la lista ed un rapporto completo di sicurezza.

 

Play Store: le app che si devono disinstallare oggi

A proposito di app pericolose se ne è parlato in queste ore che hanno visto 2 software dannnosi che attaccano i dispositivi Android. Come se tutto ciò non bastasse si è proceduto in direzione della rimozione di alcune famose app che hanno preso di mira gli utenti con annunci invasivi e pubblicità fastidiosa che hanno garantito ingenti guadagni allo sviluppatore Tools4TV.

Si parla di app per il controllo di TV, condizionatori ed altri device elettronici di consumo. Tra le più pericolose è stata segnalata Remote control for TV scaricata dagli utenti ben 5 milioni di volte. Complessivamente il numero di download per le 9 app incriminate è stato di 8 milioni e questa è la nuova lista:

Remote control
TV remote controller
TV remote controlling
Remote for Air conditioner
Remote for television for free
Air conditioner remote control
Universal TV remote controller
Remote control for the car (prank)
Remote control for TV and home electronics

Leggi anche:  Android impazzisce con Google, 5 app gratis solo oggi sul Play Store

Portati alla luce dall’utente  Lukas Stefanko di ESET Security le minacce sono descritte come un sistema che promette nuove funzioni ma che non offre praticamente nulla se non un virus che monetizza alle nostre spalle.

“Il codice indesiderato è nascosto nelle app “non funzionanti” che una volta avviate, si nascondono dalla vista dell’utente e visualizzano annunci. Tutte queste app sono false e non garantiscono alcuna funzionalità promessa”

Questo quanto riportato su Twitter da Stefanko che consiglia di rimuovere le app e fare una scansione approfondita del sistema con un antivirus per rimuovere eventuali residui di codice malevolo.