malware

Le notizie in merito a malware su Android e persino malware che si intrufolano nel Google Play Store sono frequenti. Ma per quanto riguarda iOS e l’App Store? L’azienda di Cupertino non è gratuita e un gruppo di ricercatori dedicati alla sicurezza informatica ha trovato più di 12 app per iPhone che comunicano con i server Golduck. Per coloro che non sanno cosa sia, è un noto malware su Android ed è presente in molti giochi classici.

Appthority originariamente ha scoperto questo malware, poco più di un anno fa, in diversi giochi classici e retrò nel Google Play Store per smartphone e tablet Android. Le applicazioni con codice dannoso hanno colpito più di 10 milioni di persone che consentono, agli hacker, comandi dannosi eseguiti con privilegi completi. E, naturalmente, abbonarsi ai servizi di messaggistica premium delle vittime. Ma ora, questo stesso malware è stato trovato nelle applicazioni iPhone; un totale di 14 app, ancora coinvolti giochi retrò, che utilizzano lo stesso sistema di malware Golduck.

 

Quali sono le applicazioni interessate?

  1. Command Metal: Classic Contra;
  2. Super Pentron Adventure: Super Hard,
  3. Classic Tank vs Super Bomber;
  4. Super Adventure di Maritron;
  5. Roy Adventure Troll Game;
  6. Trap Dungeons: Super Adventure;
  7. Bounce Classic Legend;
  8. Block Game
  9. Bomber classic: Super Legend;
  10. Brain It On: Stickman Physics;
  11. Bomber Game: Bomberman classic;
  12. Classic Brick – Retro Block;
  13. The Climber Brick;
  14. Chicken Shoot Galaxy Invaders.
Leggi anche:  Android: impazzisce Google e regala gratis 8 app a pagamento sul Play Store

Al momento, non ci sono vittime perché il malware in questione non funziona. Quello che gli addetti ai lavori hanno trovato in queste 14 applicazioni per iPhone è la connessione al server Golduck. Questa connessione, al momento, viene utilizzata per servire icone e collegamenti pubblicitari, niente di male. Tuttavia, le stesse app stanno inviando indirizzi IP, dati sulla posizione e altre informazioni al server di comando e controllo Golduck.

Quindi, anche se la “porta di servizio” non è stata utilizzata per infettare gli smartphone Apple, come dicono gli esperti, rappresenta un rischio significativo per gli utenti di iPhone.

La cosa più consigliabile da fare è, nel caso in cui abbiamo scaricato uno dei giochi per iPhone menzionati nell’elenco precedente, per precauzione rimuoverli dalla memoria del nostro smartphone.