Come bloccare call center TIM Wind 3 Vodafone

A quanto pare, nell’ultimo periodo, sono state segnalate una valanga di truffe a discapito dei clienti di Tim, Wind Tre, Vodafone e Fastweb. I Call center fittizi starebbero offrendo alle miriadi di utenti contattati, offerte estremamente vantaggiose che verrebbero spacciate come regali per le feste passate. Data la natura dell’offerta proposta, molte persone rischiano di cascarci pensando siano vere, ma purtroppo non è cosi. Ecco di seguito alcuni consigli per difendersi da queste truffe. 

Ecco come difendersi dalle truffe dei Call center

A quanto pare, gli utenti coinvolti, dopo esser stati truffati non hanno potuto far nulla se non pagare la bolletta salata a fine mese. La truffa funziona in questo modo. I call center fittizi ci contattano fornendoci nuove promozioni a un determinato costo che alla fine non si rivela veritiero. Facendo giri di parole enormi e parlando in maniera veloce riescono a non farci capire nulla e a fregarci. La truffa più recente incontrata è quella del modem gratuito. Molto spesso con frasi lunghe ed escamotage riescono a farci crede che nella nuova promozione il modem sia gratuito ma in realtà non lo è e a fine mese ci ritroviamo un costo della bolletta eccessivo che non possiamo evitare di pagare. 

Per evitare quindi di essere truffati è buona norma seguire questi pratici consigli che abbiamo riservato per voi:

  • consultare i vari siti di TIM, Wind Tre, Vodafone e Fastweb per trovare un’offerta valida e veritiera che possa fare al caso vostro;
  • chiamare di propria volontà un call center ufficiale, o contattare le apposite chat sui social, per farsi proporre nuove offerte;
  • buon senso, se l’offerta è troppo vantaggiosa molto probabilmente sarà un truffa quindi state attenti