truffa offerte call center Vodafone

Siete stanchi di tutte queste chiamate continue e scoccianti da parte dei call center? Da oggi potrete mettere la parola fine a queste chiamate incessanti grazie a due applicazioni gratuite. Le applicazioni in questione sono Google Telefono e Truecaller.
Queste due applicazioni aiutano gli utenti a combattere il continuo SPAM, anche ad orari poco consoni, da parte dei call center. Le due applicazioni sono pressoché simili, svolgono la stessa funzione bloccando in entrata tutte le chiamate call center. Scopriamo insieme come funzionano.

Google Telefono e Truecaller: ecco come funzionano

Google Telefono e True caller sono due applicazioni entrambi scaricabili dal play store.
Nello specifico Google Telefono è un’applicazione che va a sostituire l’applicazione standard del telefono. La sua particolarità è data da uno filtro speciale capace di identificare e deviare le chiamate SPAM dei call center in maniera automatica, senza disturbare l’utente. L’applicazione inoltre supporta anche Google Duo, famosa applicazione per effettuare videochiamate, tenendo al sicuro anche i suoi utenti.

Leggi anche:  Truffe Call center Tim, Wind Tre e Vodafone: ecco come difenderci

Nel caso di Truecaller invece, il funzionamento è analogo. L’applicazione scaricabile facilmente dal play store, permette di bloccare le chiamate dei call center senza creare nessun fastidio. Oltre a questo, però, l’applicazione differisce da Google Telefono grazie alla funzione che permette di bloccare anche le chiamate e gli sms dei numeri anonimi. Con Truecaller, quindi, si potranno bloccare sia i Call center che gli stupidi a cui piace fare scherzi con l’anonimo. L’applicazione inoltre è scaricabile anche dall’app store su dispositivi iOS. 

Non ci resta quindi che scegliere quale applicazione fa al caso nostro in modo tale da liberarci definitivamente di tutte quelle chiamate e messaggi fastidiosi.