WindIl mese di gennaio è ricco di soddisfazioni per tutti gli utenti interessati all’attivazione di una passa a Wind. Le migliori offerte del periodo possono ancora essere richieste, rispettando le provenienze specifiche, spendendo comunque cifre che si aggirano attorno ai 4,99 euro al mese a titolo definitivo.

In un periodo in cui il low cost sembra aver preso definitivamente in mano le redini del mercato della telefonia mobile in Italia, anche Wind decide di seguire la corrente riproponendo (con decorrenza il 7 gennaio) un paio di offerte assolutamente ricche di contenuti e con un ottimo rapporto qualità/prezzo.

 

Passa a Wind: ottimo rapporto qualità/prezzo su All Inclusive 40 Fire e simili

La All Inclusive 40 Fire è la promozione designata per invogliare gli utenti in possesso di una SIM ricaricabile di un operatore virtuale (ad esclusione di PosteMobile, ho.Mobile o CoopVoce) a cambiare definitivamente azienda. Il suo prezzo, pari a soli 4,99 euro al mese, è supportato da minuti illimitati per chiamare chi si vuole, 100 SMS da inviare ad ogni numero in Italia e ovviamente 40 giga di traffico alla velocità del 4G.

Leggi anche:  Passa a Wind: ecco le nuove offerte di Aprile dedicate ai nuovi clienti

Per soddisfare le richieste dei possessori di SIM ricaricabili di PosteMobile, ho.Mobile CoopVoce, l’operatore in orange ha recentemente rilanciato la All Inclusive 40 Flash, una promozione esattamente sulla stessa lunghezza d’onda della precedente, ma con un prezzo finale di vendita pari a 6,99 euro al mese.

L’attivazione comporta necessariamente la portabilità del numero originario, con l’acquisto di una SIM ricaricabile (al prezzo di 10 euro) e la sottoscrizione di un vincolo contrattuale della durata complessiva di 24 mesi.