Durante la fiera mondiale del Mobile World Congress di quest’anno, la ormai conosciutissima azienda Vivo presenterà al mondo intero un nuovo smartphone che lascerà tutti senza parole. Lo smartphone in questione è noto sotto il nome in codice Vivo Waterdrop e sarà davvero innovativo dal punto di vista estetico.

 

Vivo Waterdrop: cambieranno le regole in ambito estetico

Durante il Mobile World Congress dello scorso anno, l’azienda Vivo ha fatto parlare molto di sé grazie alla presentazione ufficiale del suo smartphone Vivo Apex. Questo, infatti, è stato a tutti gli effetti il primo smartphone innovativo e a tutto schermo del 2018.

E quest’anno l’azienda cercherà di ripetersi. Stando a quanto rivelato online sul proprio profilo Twitter dal noto leaker Ice Universe, l’azienda Vivo ha intenzione di presentare sul mercato un nuovo smartphone che stravolgerà quello che conosciamo finora in ambito di design.

Lo smartphone in questione è conosciuto sotto il nome in codice Vivo Waterdrop e, grazie ad alcune prime immagini renders, possiamo farci un’idea parziale di quali novità porterà con sé. Dalle immagini render è possibile vedere solamente una porzione dello smartphone in questione.

Tuttavia, già osservando questa porzione del Vivo Waterdrop, è facile immaginare come questo terminale potrà essere a tutti gli effetti totalmente border-less ed edge-to-edge. Non ci sarà alcun notch, nessuna cornice e, apparentemente, nessun tasto fisico. L’apparente assenza di questi fattori ci fa subito pensare che molto probabilmente l’azienda introdurrà tutta una serie di gesture particolari per poter navigare all’interno dello smartphone.

Leggi anche:  5G è arrivato: Vodafone lancia la prima chiamata e batte Tim, Wind e Tre

Già lo scorso anno Vivo ci ha stupito con il suo Vivo Apex, e crediamo fortemente che ci riuscirà anche quest’anno con il nuovo Vivo Waterdrop.