Operatori virtualiLe offerte MVNO sono una lunga serie di soluzioni a basso costo ugualmente ricche di giga di traffico dati in 4G minuti di chiamate verso ogni numero di telefono in Italia. I principali operatori telefonici virtuali, come PosteMobile, Fastweb, Kena e CoopVoce, riescono quasi ad avere la meglio sulle aziende tradizionali.

La guerra all’interno del mondo e del mercato della telefonia mobile italiana sta lentamente raggiungendo livelli quasi impensabili fino a qualche mese fa. Virtuali e tradizionali si stanno contendendo l’utenza a suon di giga offerte a prezzi sempre più bassi. Al guanto di sfida di TIM, Wind Tre e Vodafone, ecco come hanno risposto le altre aziende.

 

Operatori virtuali: le offerte più incredibili del mese di dicembre

  • Fastweb – Mobile Voice&Giga: la prima offerta è disponibile a 6,95 euro al mese, esclusivamente per i possessori di un abbonamento di internet per la casa. La SIM mobile potrà sfruttare 1000 minuti, 1000 SMS 30 giga per navigare lontano dalla propria abitazione, anche in 4G.
  • Kena Mobile – Kena 9,99: decisamente più aperta verso l’utenza italiana, l’offerta in questione richiede un canone fisso di 9,99 euro al mese, con annessi minuti senza limiti, 500 SMS e 50 giga di traffico dati in 4G.
  • CoopVoce – ChiamaTutti Top: sulla falsa riga della precedente, l’offerta richiede il versamento di 8 euro al mese per sfruttare comunque 20 giga minuti illimitati per chiamare chi si vuole.
  • PosteMobile – Creami Extra WoW: concludiamo la classifica in bellezza ricordando l’esistenza di una soluzione da 9,99 euro al mese con 50 giga credit illimitati da utilizzare per chiamare o inviare messaggi ad ogni numero di telefono.
Leggi anche:  PosteMobile mette paura a TIM e Vodafone con l'offerta da 50GB a soli 9,99€

L’attivazione delle offerte è possibile anche su nuova numerazione, non è quindi assolutamente necessaria (almeno inizialmente) la portabilità.