Le truffe telefoniche sono in continuo aumento e i consumatori, vittime dei truffatori sono sempre di più; ogni giorno, più volte nella giornata, riceviamo telefonate da call center che chiamano per parte di un’azienda; il compito dell’operatore telefonico, è quello di proporre una promozione e convincere il cliente ad accettare. Spesso capita che, un fatidico “si” durante la telefonata, diventa un consenso per un contratto telefonico, mai richiesto dal cliente.

Da qualche giorno che, sono state segnalate diverse truffe e le vittime sono state numerose; in particolare, i truffatori erano operatori telefonici che si fingevano operatori dell’Unione dei Consumatori.

I consumatori vittima di una subdola truffa

E’ importante che, ogni consumatore, presta maggiore attenzione durante una chiamata con un operatore telefonico; negli ultimi giorni, molti utenti, sono state le vittime di una truffa e grazie alle loro segnalazione, oggi possiamo raccontarvi qualche dettaglio in più.

Anche l’Unione dei Consumatori, ha dichiarato tramite un comunicato ufficiale, di fare maggiore attenzione a tutti gli operatori che, si dichiarano operatori dell’Unione dei Consumatori”; la chiamata infatti, inizia con il truffatore che, si presenta e conferma di lavorare per l’Unione dei Consumatori, ma in realtà, sta iniziando la truffa.

L’operatore comunica al cliente che, il suo gestore telefonico, ha in serbo un aumento di tariffa molto alto e convince, il cliente a cambiare gestore telefonico senza dover sostenere alcun costo, di disattivazione o penale. Il truffatore, quindi, inizialmente si informa di quale gestore telefonico fa parte il cliente, per poi, inventare un aumento del piano tariffario; inoltre l’operatore telefonico, convince il cliente che, non dovrà sostenere alcun costo di disattivazione.

Leggi anche:  Infastiditi dai Call Center? Ecco come bloccare quelli di Wind, Tre, Tim e Vodafone

L’Unione dei Consumatori, non ha nulla a che vedere, con questo tipo di telefonate; il presidente Manlio Arnone, commenta: “Le truffe telefoniche sono sempre esistite e ne siamo tutti a conoscenza; ma è la prima volta che siamo vittime anche noi e che, qualcun altro abbia abusato della nostra immagine e del nostro nome. A causa di queste telefonate che hanno tutte le caratteristiche per essere una truffa, saranno avviate, in prima possibile, le indagini per scoprire l’identità dei truffatori; inoltre, non consentiremo una seconda volta, che il nostro nome e immagine venga strumentalizzato.”

Ogni utente, riceve telefonate da operatori call center, ogni giorno ed è giusto prestare maggiore attenzione durante le telefonate; un consiglio è quello di avere sempre un occhio di riguardo in più e di verificare le offerte proposte, prima di stipulare un contratto telefonico.