IPTV: multati nuovi utenti questa settimana, ecco a quanto ammontano le sanzioni

L’IPTV ha portato nel mondo della pirateria tantissime persone che prima d’ora non avevano mai pensato di scendere a tali compromessi. A rendere tutto ciò ancora più popolare ci ha pensato il frazionamento della Serie A tra le due aziende leader nel settore.

Visto che non tutti avevano intenzione di sottoscrivere un abbonamento a Sky e DAZN insieme, si è pensato di seguire questa strada. Il problema di tutto ciò è che si tratta di un servizio illegale che può portare a serie conseguenze con la legge ogni giorno sempre di più. Quello che spinge però gli utenti a continuare imperterriti è sicuramente il prezzo molto basso ogni mese.

 

IPTV, gli utenti continuano ad utilizzare il servizio ma alcune persone sono state multate ancora

Sono tantissimi gli utenti che hanno subito una nuova multa negli ultimi anni per via del servizio IPTV. Infatti come dissero Le Iene all’interno della loro trasmissione, ci sono sia benefici che alcuni problemi da affrontare eventualmente.

Leggi anche:  IPTV a rischio: addio ai canali Sky TV Gratis in Italia, bloccate tutte le liste

Ciò che porta molte persone ad utilizzare questa piattaforma illegale è sicuramente la varietà dei contenuti e il prezzo. Con soli 10 euro ogni mese si può avere tutta la programmazione di qualsiasi piattaforma a pagamento, risparmiando così centinaia di euro ogni anno.

Il problema è che, trattandosi di una soluzione illegale al 100%, sono previste multe dallo Stato. Si va infatti da 2000 euro fino ad arrivare in alcuni casi estremi anche a 25.000 euro di multa. Sono degli ultimi giorni infatti i casi di due persone nel sud Italia che hanno ricevuto una sanzione da oltre 2000 euro.