Samsung Galaxy S10Samsung Electronics rilascerà Galaxy S10 in 3 varianti. Soluzioni che si distingueranno le une dalle altre sostanzialmente per la dimensione del display e per la presenza di batterie differenziate per capacità. Evan Blass ha deciso di anticipare i tempi del Mobile World Congress 2018 indicando i modelli Lite, Standard e Plus dei nuovi dispositivi.

 

Galaxy S10 in versione Lite, Standard e Plus

Dopo l’apparizione su AnTuTu Benchmark ed una serie di render visti in foto e video siamo pronti a parlare di dimensioni. Dalle dichiarazioni di Evan Blass si intuisce che il prossimo flagship killer della serie Samsung Galaxy arriverà in 3 versioni che cambiano per dimensione del display.

Si passa dai 5.8 pollici della versione Lite ai 6.1 pollici della Standard per poi sfociare nella mostruosa variante con display da ben 6.4 pollici della revisione Plus. Non cambiano solo le dimensioni di schermo e batteria ma anche il numero di obiettivi previsti per le fotocamere.

Stando a quanto conferito da evleaks su Twitter pare che le versioni Lite e Standard contino su un unico foro frontale. La versione Plus, di contro, avrà un duplice obiettivo per i selfie. Soluzioni incastonate a schermo secondo la nuova logica dei display Infinity-O che mantiene le linee estetiche originali con l’aggiunta di un buco all’interno del pannello.

Leggi anche:  Galaxy S10 verrà svelato prima del solito: una settimana prima del MWC 2019

A fronte di questa differenziazione si avranno listino prezzi molto diversificati tra loro. L’impatto di una variante con chip AI 5G compatibile graverà in maniera prepotente sul prezzo di vendita del modello Plus, lasciando a pochi il beneficio dell’acquisto.