Lenovo è riuscita ad ingannarci. Il primo smartphone con dispay forato doveva arrivare ieri, ossia Lenovo Z5s, ma non è successo. L’amministratore delegato della compagnia, Chang Cheng, ha annunciato che il telefono sarebbe arrivato il 6 dicembre via Weibo (social network cinese), ma sembra che la società abbia deciso di posticipare il lancio del dispositivo.

In ogni caso, il CEO dell’azienda ha condiviso una nuova immagine sul suo account ufficiale Weibo, questa volta dichiara che il telefono arriverà il 18 dicembre. L’immagine condivisa da Chang Cheng conferma anche che i Lenovo Z5 includeranno tre fotocamere sul retro allineate verticalmente.

Il dispositivo sarà realizzato in metallo e vetro, mentre due delle fotocamere posteriori saranno una parte dello stesso modulo sul retro. Il terzo sarà separato al di sotto di esse. Sotto questa terza telecamera, noterai un flash LED. I pulsanti di accensione / blocco del telefono e del volume su e giù sono visibili anche in questa immagine, poiché si trovano sul lato destro del telefono. Anche l’account ufficiale Weibo di Lenovo ha confermato che il telefono arriverà il 18 dicembre e sembra essere una data di lancio effettiva.

Leggi anche:  Lenovo Intelligent Futures: gli ambienti lavorativi sempre più smart e interconnessi

Lenovo, Samsung e Huawei a confronto

A breve saranno sul mercato anche i nuovi Galaxy A8s e Huawei Nova 4. Insieme all’imminente Lenovo Z5s, tutti e tre dovrebbero inglobare i fori del display per le fotocamere e saranno i primi a farlo. Con il lancio rimandato del Lenovo Z5s, sarà il Galaxy A8 il primo smartphone con un display forato per il comparto fotocamera, la società l’ha già confermato. Il Galaxy A8s e l’Huawei Nova 4 includeranno entrambi il foro della telecamera dello schermo nello stesso posto. Mentre i Lenovo Z5 a quanto pare si differenziano un po’, poiché il foro della fotocamera del display sarà centrato nella parte superiore del display, posizionato proprio sotto l’auricolare del telefono.