I famosi gestori telefonici Tim, Wind, Vodafone e 3 Italia, sono pronti ad accogliere la nuova rete di quinta generazione e il suo sviluppo; l’arrivo, della rete 5G, è giunta quasi al termine ed è pronto a fare parte dei nostri smartphone e dare il meglio di sé.

Con la nuova rete, tutti i consumatori che la utilizzeranno, avranno dei vantaggi enormi: ad esempio, sarà possibile navigare con una maggiore velocità (sia in termini di download che di upload). Per usufruire della sua altissima banda larga e di una maggiore velocità, i consumatori, dovranno avere uno smartphone adatto, capace di supportare la rete.

Smartphone 5G

L’azienda ZTE Corporation è un’azienda cinese che ha il compito di progettare e produrre dispositivi di telecomunicazione; recentemente, l’azienda ha annunciato, che il primo smartphone 5G, sarà disponibile sul mercato, nei primi mesi del 2019. Le novità, per fortuna, non finiscono qua.

E’ stato proprio Xiao Ming (presidente di ZTE) ad annunciare una nuova notizia, durante, una convention Global Summit: “Entro la fine dell’anno 2019 la tecnologia di quinta generazione sarà disponibile sul mercato come strumento per rilevare e il monitorare i movimenti degli edifici in caso di terremoto“. La rete 5G avrà, fra i tanti obiettivi, anche, quello di offrire un controllo, in tempo reale, dello stato degli edifici e di possibili soluzioni e interventi tempestivi. L’obiettivo darà maggiore sicurezza ai cittadini e, inoltre, sarà possibile diminuire i costi di manutenzione.

Leggi anche:  Passa a Vodafone: utenti attratti anche da 50 giga in 4G a soli 6 euro al mese

La multinazionale svedese , Ericcson, che opera nella realizzazione di dispositivi di telecomunicazione, ha fatto notizia, su un possibile accordo siglato con Winstron Neweb Corporation; la multinazionale, avrebbe lanciato un router mobile 5G, da mettere a disposizione agli operatori telefonici, per sviluppare la nuova rete come consumatore finale.

Ericcson ha annunciato, che i suoi smartphone compresi di rete 5G, saranno disponibili sul mercato nella prima metà del 2019.

Piani tariffari con rete 5G

Ancora oggi, non siamo a conoscenza, dei possibili piani tariffari dei gestori Tim, Vodafone, Wind e 3 Italia; sicuramente, saranno costretti, ad aumentare i prezzi per ripagarsi i loro investimenti.

All’estero, gli operatori Verizon ed Elisa, hanno già lanciato sul mercato, possibili piani tariffari che includono internet 5G illimitato e i prezzi, sfiorano i 40,00/50,00 Euro mensili.