qualcomm-snapdragon-855

In questo momento alle Hawaii si sta tenendo un evento indetto da Qualcomm e dedicato alla propria piattaforma mobile Snapdragon. Si tratta di una summit annuale al quale vengono inviati tutti le principale compagnie che operano nel settore e nel quale viene annunciato sostanzialmente il processore di punta che accompagnerà molto ammiraglie fino all’anno prossimo e anche oltre.

Di informazioni in merito al nuovo processore del produttore statunitense è stato detto molto, anche a causa delle notizie che trapelavano direttamente dalla compagnia. Una delle ipotesi, che a dire il vero sembrava più che certa, è che si sarebbe chiamato Snapdragon 8150. Questo nome avrebbe di fatto rotto la successione, ma era per evitare confusione con il SoC 850, il quale era dedicato a tutt’altra tipologia di dispositivi, con l’SND 855. Apparentemente c’è stato un dietrofront, o almeno così ha dichiarato un noto leaker.

 

Qualcomm Snapdragon 855

Roland Quandt ha postato su Twitter una notizia in cui dichiara espressamente che il nome del nuovo processore sarà Snapdragon 855. Per quanto non sia ancora ufficiale è difficile pensare che un individuo che basa la sua carriera su questo genere di notizie metta in gioco la reputazione quando mancano poche ore al rilascio ufficiale.

Leggi anche:  Apple perde, Qualcomm vince: diversi modelli di iPhone esclusi dal mercato cinese

In ogni caso questo processore sarà prodotto direttamente dalla cinese TSMC con un processo a 7 nm. Sarà dotato del famoso modem X50 per il supporto alla rete 5G e presentare una compartimentazione tripla a livello di CPU; la velocità di clock media è di 2.84 GHz. Per la parte grafica è presente la GPU Adreno 640 e inoltre sarà presente un chip dedicato all’intelligenza artificiale ovvero un NPU. Un’ultima aggiunta è un’ottimizzazione migliore per il lato gaming in linea con la GPU Turbo di Huawei.