samsung-galaxy-s10-5g

Una delle sorprese della prossima generazione di smartphone della serie Galaxy S di Samsung è sicuramente il terzo modello. Non si tratterà di una versione più economica, anzi probabilmente sarà la più costosa delle tre e questo per via di un paio di caratteristiche che le altre due non avranno. Questo smartphone presenterà ben sei fotocamere, quattro posteriormente e due anteriormente, ma soprattutto il supporto alla rete 5G.

Quest’ultima particolare rende l’annuncio dello smartphone di per sé un’incognita in quanto la tecnologia a livello globale non ha ricevuto ancora uno sviluppo ideale per puntare effettivamente al rilascio di dispositivi compatibili; va bene presentarne uno per far capire la direzione presa, ma puntarci con un’ammiraglia può risultare rischioso. In ogni caso i dubbi in merito sono stati parzialmente risolti grazie a Verizon, un vettore statunitense.

 

Pronto per la prima metà del 2019

Domani inizierà alle Hawaii l’evento di Qualcomm dedicato alla piattaforma Snapdragon. Ovviamente il pezzo forte dell’evento sarà l’imminente Snapdragon 855 o 8150, comunque il successore dell’SND 845. Questo SoC è importante per gli smartphone che ambiscono alla rete 5G in quanto contiene il Modem X50 per il supporto proprio a tale tecnologia.

Leggi anche:  Amazon Black Friday: i migliori 10 smartphone Apple, Huawei e Samsung in offerta

All’evento parteciperanno anche Verizon e Samsung i quali terranno una dimostrazione proprio in merito. Detto questo è facile aspettarsi il debutto di questo smartphone proprio nella prima metà del prossimo anno e probabilmente direttamente insieme alla presentazione degli altri due modelli della serie. Noi europei non dovremmo preoccuparci più di tanto in quanto anche da noi l’infrastruttura per la rete sta nascendo, ma soprattutto le nostre compagnie che operano nel settore non sono rimaste indietro, anzi.