oneplus-6t-mclaren-edition

I produttori cinesi di smartphone hanno una particolarità, tendono a proporre delle versioni delle loro ammiraglie associate a macchine di lusso, delle vere e proprie partnership con i più grandi produttori di auto. Il colosso Huawei ha proposto diverse volte una variante Porsche design della serie Mate mentre la meno conosciuta da noi Oppo si è presa invece una marca a noi conosciuta, la Lamborghini. In tutti questo OnePlus ha deciso di unirsi al carro e di progettare una nuova variante dell’ultimo smartphone presentato, il 6T.

L’annuncio ufficiale arriverà questo 11 dicembre e la compagnia che si è unita in questo progetto è la McLaren, come è stato rivelato un paio di giorni fa. I rumors indicano che lo smartphone in questione presenterà un design unico ed accattivante unito ad un leggero potenziamento dell’hardware, ovvero 10 GB di RAM

Leggi anche:  5G dispendioso per i clienti Tim e Vodafone: cambio smartphone e offerte costose

 

OnePlus 6T McLaren Edition

Un tale ammontare di RAM porterebbe di diritto tale modello al primo posto a pari merito con uno smartphone marchiato Nubia. Certo, potrebbe risultare esagerato, soprattutto visto le pretesi attuali; una migliore ottimizzazione risulterebbe più utile di così tanta RAM, ma il problema risale al sistema operativo. Oltre a questo, e al design tutto da scoprire, la variante manterrà come processore lo Snapdragon 845 e lo stesso display e sarà venduto solo con 256 GB di memoria interna; “solo” inteso come possibilità di scelta.

All’appello manca ancora il costo di tale dispositivo che si scoprirà probabilmente solamente il giorno della presentazione. Le vendite invece dovrebbero iniziare direttamente il giorno successivo ovvero il 12 dicembre 2018. Rimaniamo in attesa.