WhatsApp: scoperto a sorpresa il metodo legale per spiare amici e partner di nascosto

Non tutti conoscono per intero le funzioni che WhatsApp mette a disposizione degli utenti, anche se ultimamente ne sono arrivate delle altre. Tantissime persone hanno imparato ad utilizzare ogni minima feature di questa piattaforma che non vuole assolutamente rallentare il suo passo.

C’è infatti da dire che durante gli anni l‘applicazione migliore al mondo non ha fatto altro che crescere pur portando qualche grattacapo. Tantissimi utenti si sono resi conto di essere stati spiati, causando anche uno scandalo di dimensioni bibliche. Il tutto è stato poi migliorato con la crittografia ma pare che qualcuno riesca ancora in tale pratica. WhatsApp non permette assolutamente che tutto ciò vada avanti, anche se  esiste un metodo legale per tracciare i movimenti di ogni utente.

 

WhatsApp, il metodo per spiare gli utenti è ora disponibile in maniera legale ma solo per tracciare i movimenti

Non è difficile identificare momenti in cui gli utenti hanno parlato di spionaggio su WhatsApp. Certamente quel fenomeno sembra essere quasi assopito, anche se esistono ancora alcuni metodi a pagamento e soprattutto illegali in grado di fare questo.

Leggi anche:  WhatsApp, ecco come ingannare il partner con una finta posizione in chat

Ad oggi però WhatsApp sta lottando fermamente proprio contro tale pratica portando allo stesso tempo tante funzioni. Esisterebbe peró un metodo sorprendente che permetterebbe a vari utenti su WhatsApp di tracciare l’attività in entrata e di uscita.

Si tratta di alcune app da trekking che ora potete trovare anche sul Play Store. Una ad esempio è Whats Tracker, mentre sul web in formato APK ecco Wossip Tracker. Tutte e due sono legali e riceverete una notifica quando l’utente monitorato entrerà o uscirà dalla chat.