Google maps offlineIl team di sviluppatori BigG ha appena concesso un aggiornamento Google Maps che modifica le condizioni di rinnovo per le mappe salvate in modalità offline. Cambiano i tempi di intervento per l’ottimizzazione dei percorsi, secondo una nuova timeline standard.

 

Aggiornamento Google Maps offline

In questo periodo da Mountain View sono giunti diversi aggiornamenti ed anche cattive notizie per noi utenti italiani. Ma mentre imperversa la polemica si erge un nuovo update per Google Maps che introduce delle modifiche sostanziali al sistema di salvataggio delle mappe offline.

Secondo quanto definito dal nuovo changelog pare che le indicazioni stradali da usare senza connettività Internet siano destinate ad aggiornarsi in tempi più lunghi. Si passa da un mese ad un anno per gli aggiornamenti di stato delle mappe salvate.

Leggi anche:  Google accusata di violare la privacy tramite la localizzazione, il GDPR indaga

Si tratta di un sistema più comodo per gli utenti, che possono comunque aggiungere eventuali percorsi ed informazioni stradali mancanti attraverso un download manuale dell’area di interesse.

Oltre questo pare che alcuni utenti segnalino anche un aumento della dimensione dell’area di salvataggio. Non ci sono conferme in merito a quest’ultima implementazione aggiuntiva alle funzioni presenti. Per verificarlo basta agire direttamente dall’applicazione, consultando l’apposita opzione presente alla voce di menu “mappe offline” che troviamo inserita nel menu laterale dell’applicazione.

Avete notato quest’ultimo cambiamento? Che ne pensate di questa modifica al sistema di aggiornamento delle mappe in modalità non in linea? Spazio a tutti i vostri commenti.