Asus Zenfone 5Z

ASUS non è stato esattamente il miglior produttore di dispositivi Android nel rilascio degli aggiornamenti software ma una notizia proveniente direttamente dalla patria di questo OEM, con sede a Taiwan, rivela che ASUS ZenFone 5Z dovrebbe iniziare a ricevere l’aggiornamento software ufficiale ad Android 9 Pie entro gennaio 2019.

Ancora una volta, questo non possiamo definirlo proprio un aggiornamento rilasciato rapidamente considerando che brand come OnePlus, Nokia, Sony e LG hanno già iniziato  il rilascio per molti dei loro dispositivi, a prescindere se si tratta di smartphone di fascia alta, media o bassa.

 

ASUS ZenFone 5Z, l’aggiornamento ufficiale in India entro gennaio 2019

Tuttavia, bisogna anche specificare che ASUS e quindi ASUS ZenFone 5Z non partecipa al programma Android One di Google che gli avrebbe permesso di avere la nuova build del sistema operativo con precedenza assoluta. Un po’ come Samsung che, al netto di novità, non prevede di aggiornare nessuna delle sue ammiraglie ad Android Pie entro il 2018.

Leggi anche:  Nokia 8.1: esperienza indimenticabile ad un prezzo competitivo

Poco importa perché gennaio 2019 non è comunque troppo lontano e i possessori di ASUS ZenFone 5Z potranno aggiornare tra pochissimo. Un aggiornamento che migliorerà il dispositivo sotto tantissimi aspetti, specie quello dell’intelligenza artificiale che avrà ripercussioni positive sulle prestazioni e l’autonomia della batteria.

L’impegno preso dal produttore asiatico è stato fatto per l’India ma seguiranno sicuramente tutti gli altri Paesi dove lo smartphone viene venduto. ASUS ZenFone 5Z, di cui potete gustarvi la nostra video recensione in basso, è stato uno dei primi Android ad abbracciare a sorpresa il notch design.

 

ASUS ZenFone 5Z, voto 10 secondo TecnoAndroid

La recensione completa la trovate a questo indirizzo mentre tutti gli utenti interessati all’acquisto potranno controllare il prezzo dello smartphone sullo shop ufficiale ASUS, cliccando qui.