velocità di rete 4G

Il prossimo standard di connessione 5G è quasi alle porte, viste le prime sperimentazioni conclusesi con successo in alcune città italiane. Attualmente, però, l’Italia è ancora coperta dalla rete 4G che, ahi noi, non raggiunge proprio il 100% dello Stivale. Pertanto, nella scelta del vostro gestore di telefonia dovrete mettere in conto due cose: se la zona in cui vivete ha il 4G e quale operatore tra TIM, Vodafone, Iliad e Wind 3 sia il più rapido.

I dati diffusi da OpenSignal sono un ottimo terreno di paragone. Prima ancora di parlare dell’operatore più veloce, sappiamo infatti che il valore medio del 4G non in Italia non è migliorato nell’ultimo anno. In avanti troviamo le punte di eccellenza di TIM e Vodafone, il tutto è proprio dipendente dai bassi risultati offerti da Wind 3 come da Iliad (che ricordiamo è in ran sharing proprio con l’operatore arancio).

Leggi anche:  WhatsApp: credito telefonico svuotato ai clienti TIM, Wind, Tre, Vodafone e iliad

Velocità rete 4G: chi è dunque il più rapido

velocità di rete 4G Vodafone

Il vincotore è Vodafone, contrariamente a chi scommetteva su Tim, poiché l’operatore rosso offre prestazioni nel 4G indiscutibilmente sopra la media degli altri competitor. In seconda posizione si attesta dunque TIM, mentre Iliad e Wind Tre chiudono la classifica offrendo il minimo indispensabile per avere una velocità di connessione 4G accettabile.

Inoltre, Vodafone raggiunge punte più alte in alcune città come Bologna e Palermo, mentre Tim primeggia su tutti in termini di latenza e di velocità delle reti 3G, segno che è l’azienda ancora più affidabile sul territorio con scarso segnale ultra veloce.

In attesa della prossima venuta della connessione 5G, se potete affidatevi a Vodafone e alla sua Giga Network 4.5G.