spedizione Amazon programmataAmazon testa una nuova funzione che presto si renderà disponibile per tutti gli utenti Prime che hanno sottoscritto un piano di abbonamento mensile o annuale. Oltre i vari servizi Reading, Cloud, Video, Twitch e Music si sta per concedere anche la consegna programmata personalizzata attraverso cui l’utente può definire modi e tempi per il recapito delle spedizioni.

 

Amazon: le nuove consegne programmate

Mentre novembre apre le porte alle 12 nuove serie TV su Amazon Prime, il vettore di servizi di e-commerce più amato del web concede l’esclusiva su una funzionalità avanzata di consegna pacchi.

In particolare, si parla della possibilità di scegliere un giorno particolare per la consegna. In questo modo non sarà necessario aspettare dentro casa o consultare continuamente lo storico degli Ordini con il tracking della spedizione. Avremo la certezza che il pacco giungerà proprio il giorno da noi stabilito.

Leggi anche:  Amazon: il Black Friday quest'anno durerà un'intera settimana

Si parla di Amazon Day, al momento disponibile negli Stati Uniti per una ristretta cerchia di fortunati utenti. La società sta prevedendo una sua espansione in Europa, Italia compresa. Si inizia con una fase di test conoscitiva che dopo i primi feedback positivi potrebbe essere adottata universalmente in tutti gli store internazionali.

Il servizio, in sostanza, prevede la programmazione del giorno per la ricezione. Resterà fisso salvo eventuali modifiche successive che potrebbero essere richieste in luogo di irreperibilità immediata del destinatario. L’iniziativa entra nel contesto degli acquisti automatici su base settimanale e si concentra sulla necessità di porre un freno all’inquinamento ambientale che deriva da consegne multiple nell’arco della settimana.
Che ve ne pare di questa nuova iniziativa? Spazio ai commenti.