OnePlus ha presentato oggi il OnePlus 6T, e nonostante ciò la società è gia al lavoro sul suo successore. Il CEO Pete Lau ha affermato che prevede di rilasciare sul mercato uno smartphone con tecnologia 5G integrata già dal prossimo anno.

Secondo un’intervista rilasciata a TheVerge, Lau si è espresso per quanto riguarda la strategia che l’azienda adotterà con l’arrivo del 5G. In particolare, il CEO ha affermato di essere soddisfatto per gli sforzi che l’azienda sta facendo per includere uno smartphone 5G nel prossimo futuro.

OnePlus potrebbe essere la prima compagnia a lanciare uno smartphone 5G in Europa

Dopo aver avuto gli occhi di tutto il mondo addosso per l’attesissimo lancio del OnePlus 6T, la compagnia Cinese vuole rimboccarsi le maniche per non far rimanere delusi i propri clienti.

A quanto pare infatti, OnePlus è al lavoro per portare il prossimo dispositivo 5G in tutta Europa e sta lavorando già con le compagnie di trasporto per non farsi trovare impreparata. Inoltre, Lau si dice “fiducioso” sul fatto che il loro sarà il primo device che integrererà la tecnologia 5G in Europa.

Leggi anche:  OnePlus Bullets Wireless, arriva l'inedita colorazione rossa

Come sappiamo, il 5G non arriverà prima del 2019. Tuttavia l’azienda è interessata a sviluppare al più presto possibile un dispositivo 5G, in modo da studiarne meglio la tecnologia in questione.

Una cosa interessante da notare è che questo telefono con tecnologia 5G vivrà in contemporanea con gli altri device 4G LTE di OnePlus. Ciò significa che questo smartphone potrebbe essere una variante con 5G nella prossima serie di smartphone che l’azienda ha intenzione di lanciare.

OnePlus non è l’unica azienda che vuole accappararsi il mercato del 5G. Altre compagnie del settore mobile si stanno facendo avanti e a quanto pare si sente già la necessità di investire in questa direzione.