Twitter

Il social network Twitter ha perso ben 9 milioni di account solo nell’ultimo trimestre, soprattutto in seguito all’eliminazione di bot, profili falsi e dannosi. Il report della società informa che la sua base di utenti mensili è diminuita rispetto al trimestre precedente.

Nell’ultimo periodo tantissimi colossi americani come Amazon, Snapchat, Facebook e Google, hanno perso molto nella borsa di Wall Street anche se il vero motivo ancora non si è capito. Ma parliamo ora di Twitter.

 

Twitter, persi 9 milioni di account

Il dato è sicuramente inaspettato, nonostante la piattaforma avesse già annunciato un’eliminazione di bot con possibili perdite intorno al milione di utenti. La tecnologia che è stata utilizzata per individuare tutti gli account dannosi, ha probabilmente dato i propri frutti. Quest’ultima ha quindi eliminato non solo i bot, ma anche account falsi o reali ma considerati dannosi per gli altri utenti.

Leggi anche:  Facebook: ecco come aggiungere musica alle storie

L’amministratore delegato Jack Dorsey ha dichiarato: “vediamo la salute della piattaforma come un vettore di crescita a lungo termine. Questa è un’iniziativa estremamente importante per noi, non solo per l’esperienza di Twitter, ma riteniamo che permetta una crescita a lungo termine della piattaforma“.

L’eliminazione degli account dannosi per la piattaforma dovrebbe quasi sicuramente essere una mossa a favore della community di Twitter. Il conteggio degli iscritti, tuttavia, riporta il social network all’inizio del 2017. Facebook, giusto per fare un confronto, ha aggiunto circa 38 milioni di utenti al mese nell’ultimo trimestre. Non ci resta che attendere e sperare un’ulteriore crescita dell’uccellino.