Vodafone

iPhone XR è arrivato sul mercato solo pochi giorni fa, praticamente un mese dopo di iPhone XS e iPhone XS Max, probabilmente perché Apple ha voluto lasciare la precedenza ai nuovi top di gamma.

Moltissimi degli operatori italiani, l’hanno aggiunto al proprio catalogo di smartphone acquistabili a rate. Dopo il messaggio di Wind Tre, anche Vodafone lo sta proponendo a tutti gli utenti. Scopriamo insieme il prezzo.

 

iPhone XR acquistabile a rate con Vodafone

A partire dal 26 ottobre 2018 anche Vodafone propone a rate il nuovissimo iPhone XR, modello più “economico” tra i tre presentati da Apple durante il proprio evento di settembre. Lo smartphone in questione è acquistabile con l’opzione Telefono Facile di Vodafone e prevede un contributo iniziale, 30 rate addebitate ogni mese e un contributo di recesso anticipato. Le rate ovviamente cambiano in base al modello di dispositivo scelto.

Il modello da 64 GB per i clienti Unlimited RED è proposto a 14.99 euro al mese, mentre per i clienti Unlimited RED+ a 9.99 euro al mese per 30 mesi con un contributo iniziale di 199.99 euro. In caso di recesso anticipato la rata finale da versare sarà di 250 euro per i clienti RED e di 400 euro per i clienti RED+. Per gli utenti che invece hanno attive le offerte Unlimited X2, X3, One, One Family, C’All Global, Special e tutte le altre offerte ricaricabili, lo smartphone ha un costo differente. iPhone XR è acquistabile a 19.99 euro al mese sempre per 30 rate con un contributo iniziale di 299.99 euro e un corrispettivo di recesso anticipato di 0 euro.

Leggi anche:  Vodafone strappa clienti a TIM, Wind, Tre e Iliad con le offerte Special fino a 50GB

Infine, i clienti con attive Unlimited X4 Pro, Shake Remix Unlimited, One Pro e One Pro TV possono acquistare il dispositivo a 19.99 euro al mese per 30 mesi con un contributo iniziale di 199.99 euro. In questo caso il corrispettivo da pagare in caso di recesso anticipato è di 100 euro. Per maggiori informazioni o per scoprire il costo di altri modelli, visitate il sito ufficiale dell’operatore.