HTC Exodus 1

HTC Exodus 1 è stato annunciato. Non si tratta del primo smartphone blockchain in assoluto ma è il primo dispositivo di questo tipo ad essere realizzato da un brand importante come HTC che al di là della sua situazione finanziare ha uno dei migliori know how nella creazione e nel supporto degli smartphone.

HTC Exodus 1 è un dispositivo nel quale tenere al sicuro le chiavi di accesso per le porte alla propria identità e ai propri dati. Le chiavi o i token di ogni criptovaluta, così come i dati sensibili, saranno archiviati in una sezione protetta che è invisibile al sistema Android sul quale il telefono gira effettivamente.

Gli sviluppatori avranno accesso a una cosiddetta API Zion per utilizzare l’hardware dello smartphone per la firma delle transazioni mentre un SDK specifico può essere ottenuto da partner fidati che intendono sviluppare il nuovo ecosistema Exodus. Un hub basato sulla blockchain che manterrà tutto al sicuro attraverso applicazioni decentralizzate.

 

HTC Exodus 1, le caratteristiche tecniche

HTC Exodus 1 non è solo uno smartphone per anticonformisti ma anche un prodotto con caratteristiche di fascia alta. Nello specifico la scheda tecnica comprende lo Snapdragon 845 con processore Octa Core da 2.8 Ghz e GPU Adreno 630 posizionato sotto lo schermo Quad HD+ da 6 pollici di diagonale.

Leggi anche:  Finney: in arrivo il primo smartphone blockchain al mondo

A supporto del SoC e del sistema operativo Android Oreo ci sono 6 GB di RAM e 128 GB di memoria interna. I quantitativi ideali per archiviare senza problemi le immagini e i video che si possono acquisire con le quattro fotocamere del comparto multimediale. HTC Exodus 1 ha una doppia fotocamera frontale da 8 MegaPixel.

A questa si aggiunge una doppia fotocamera posteriore da 16 MegaPixel che offre uno zoom teleobiettivo. Scontata la presenza di un modem con il supporto ai più recenti standard sulla connettività. La batteria scelta per alimentare tutta la scheda tecnica è un’unità da 3500 mAh.

Il tutto incastonato all’interno di una scocca realizzata in metallo e con il retro trasparente.

 

HTC Exodus 1, disponibilità e prezzo

HTC ha scelto, e non poteva essere altrimenti, di proporre il suo smartphone blockchain in Bitcoin. Bene, il prezzo è di 0.15 BTC, circa 960 dollari o 835 euro con il cambio attuale. HTC Exodus 1 può essere preordinato iscrivendosi al programma di accesso anticipato su htcexodus.com.

Il programma interessa 34 paesi a partire dagli Stati Uniti, Taiwan, HK, Singapore, Nuova Zelanda, Regno Unito, Austria, Norvegia e altri paesi europei. Le spedizioni, e quindi le consegne, dovrebbero iniziare a dicembre.