aggiornamento Instagram GIF

Nonostante Instagram e Facebook appartengano alla stessa società, insieme a WhatsApp, il primo social network non ha mai avuto problemi di sicurezza, a differenza del secondo.

Avrete sentito tutti parlare della falla nella sicurezza che ha coinvolto Facebook negli ultimi giorni. Per mantenere sicuro il proprio profilo sarebbe meglio attivare l’autenticazione a due fattori. Ecco come fare su Instagram.

 

Attivare l’autenticazione a due fattori su Instagram

Il social network tiene moltissimo alla sicurezza dei propri iscritti, per questo ha voluto implementare il supporto alle applicazioni per l’autenticazione a due fattori. Il nuovo aggiornamento, a differenza del precedente che utilizzava ancora gli SMS, rende più sicuro l’account, evitando così il furto dei propri dati personali, come appunto il numero di telefono.

Finalmente ora è possibile effettuare l’autenticazione a due fattori tramite l’applicazione Google Authenticator o applicazioni simili. La procedura è davvero molto semplice, basta aprire Instagram e cliccare sul bottone per recarsi al proprio profilo, in basso a destra. Successivamente bisogna recarsi in impostazioni e autenticazione a due fattori. Dopo aver selezionato quest’ultima voce, si ci ritrova nella sezione dedicata alla sicurezza, dove bisogna premere su “inizia“.

Leggi anche:  Instagram: secondo uno studio il social ci rende ansiosi ed infelici

Ogni utente, arrivato a questa fase, potrà scegliere se ricevere la seconda password con il vecchio sistema, quindi tramite SMS, oppure se generare il codice attraverso l’applicazione. Scegliendo il secondo metodo, sarà il telefono ad identificare automaticamente l’applicazione adatta e ad installarla. Cosa state aspettando? scaricate l’applicazione che renderà il vostro profilo Instagram molto più sicuro di prima.