bnl truffe

Nuove truffe continuano a imperversare sul web ai danni degli utenti. Che siate esperti navigatori del web o semplici visitatori di pagine occasionali, la vostra sicurezza informatica è sempre a rischio.

Un classico della truffa online ritorna nelle caselle di posta di alcuni italiani. Stavolta il messaggio sembra inoltrato presumibilmente da BNL Italia, e promette un fantomatico rimborso. Nessuna nota proviene dalla banca, poiché forse non sa nemmeno di avere il suo brand associato a una truffa.

a mente degli hacker è il processo creativo a generare tutto questo. Una volta creato il messaggio, sono pronti per il phishing online massivo, con lo scopo di trovare vittime a cui rubare denaro.

 

BNL: la nuova truffa passa per la tua mail

truffa bnl

Il gruppo BNL BNP Paribas non è ovviamente responsabile di tale truffa via mail, sebbene le forze di Polizia ne sono a conoscenza e segnalano puntualmente ogni frode online. Completamente estranea ai fatti, mentre il nuovo messaggio fraudolento sembra provenire dalla società del gruppo BNP Paribas, la banca deve fronteggiare nuovi conti svuotati dei loro clienti.

Leggi anche:  Truffa Agenzia delle Entrate: minacce di sanzioni segnalate dalla Polizia Postale

La possibilità di sfruttare un accredito di 43 euro da un presunto rimborso accessibile direttamente online per il proprio conto personale, è un sistema phishing abbastanza comune. Eppure l’apposizione di un link infetto al contenuto testuale informativo è ancora efficacissimo.

 

Come sfuggire a queste mail

Sappiate come sempre che né BNL e nessun altro istituto finanziario vi potrà mai richiedere via mail una rettifica dei dati o la compilazione di form per avere presunti rimborsi. Sebbene ad alcuni di voi la risposta è scontata, sappiate che molti altri cadono vittime dei cybercriminali. Se non potete fare a meno di abboccare alle truffe, fate almeno una chiamata in banca per chiedere informazioni.

Concludiamo dicendo che i servizi online di BNL non sono esposti a rischi di attacchi e frodi informatici in misura diversa da quanto possa accadere in relazione ai servizi erogati da qualsiasi altro analogo istituto di credito.