Tariffe 5G

Il futuro italiano della connessione 5G non è ancora iniziato ma già si parla abbondantemente dell’argomento e di tutti i suoi vantaggi. La cosa che più interessa è sempre la questione economica, ovvero quanto dovrebbe costare agli utenti il passaggio alla rete ultra veloce. In merito, ci sono già alcuni esempi europei che già godono del traffico internet illimitato.

I principali competitor in corsa per le frequenze 5G sono Vodafone, Tim, Wind 3 e Iliad; ma quale saranno i costi che le persone dovranno sostenere? A rigor di logica, il primo step sarà aggiornare tutti i nostri smartphone e device in genere, mentre la seconda fase sarà trovare la migliore tariffa 5G sul mercato.

 

Tariffe 5G: caro internet illimitato, ma quanto mi costi?

Con l’arrivo del 5G tutto sarà iperconnesso a velocità che nemmeno capiamo fino in fondo, e tecnologie come l’AI, blockchain, la realtà aumentata, automobili a guida autonoma e l’Internet of Things troveranno il loro compimento.

Ma i costi non saranno affatto amichevoli. L’esempio di tariffa ci proviene dalla Finlandia, paese in cui l’internet illimitato ha dei costi di gestione molto alti per garantire tale connessione all’utenza 24 ore su 24. Attualmente l’operatore finnico Elisa Oyj offre il 5G a circa 45 euro al mese!

Leggi anche:  Down di rete TIM, Wind, 3, Vodafone o Iliad ? Ecco il perché e come verificarlo

Se gli operatori di telefonia italiana non troveranno una soluzione adeguata, non tutti qui potranno permetterselo. Vero è che non sappiamo ancora se in Italia tale rete soppianterà e spegnerà la connessione in 4G, così come non sappiamo se la tecnologia in fibra ottica, che abbiamo da poco raggiunto a fatica nelle nostre case, sarà adeguata.

A partire dal 2020, le tariffe 5G con traffico internet illimitato saranno attive anche in Italia ma, se la spesa arriverà a cifre intorno ai 50 euro per SIM, la stangata per il bilancio già precario delle famiglie sarà impossibile da sostenere.