OnePlus 6T

OnePlus 6T, la prossima ammiraglia con sistema operativo Android, sarà lanciata insieme a sette accessori secondo un nuovo rapporto che rivela anche i loro prezzi. I gadget in questione sono diversi e vanno dai nuovi auricolari USB-C Bullet che il produttore cinese ha già annunciato all’inizio di questo mese e che verranno venduti a 19.95 euro.

A questi si aggiunge un adattatore jack da USB-C a 3.5 millimetri, visto che OnePlus 6T è sprovvisto delle entrata per le cuffie, che verrà venduto a 8.95 euro. Non preoccupatevi, uno di questi adattatori verrà fornito nella confezione di vendita dello smartphone insieme alla varia manualistica.

Gli altri accessori disponibili al lancio sono tutte custodie. Tra queste abbiamo il Nylon Bumper Case Black, il cui prezzo è 26.95 euro, le varianti Ebony Wood e Karbon del Bumper Case, entrambe disponibili a 31.95 euro, così come le versioni Sandstone e Carbon della classica custodia protettiva vendute rispettivamente a 21.95 e 26.95 euro.

OnePlus 6T, gli accessori ufficiali

 

OnePlus 6T, aumento dei prezzi e differenze con il modello attuale

Questi sono i prezzi che verranno richiesti per i mercati del vecchio continente ma le stesse cifre, in dollari, verranno applicate negli Stati Uniti. OnePlus 6T è già trapelato in numerose occasioni nelle ultime settimane, con la stessa stessa che ha rivelato alcuni dettagli sul dispositivo, compreso il fatto che avrà un lettore di impronte digitali in-display.

Leggi anche:  OnePlus 6T: audio da paura con cuffia e telefono dopo il nuovo aggiornamento

Rispetto a OnePlus 6 le novità non sono molte e oltre allo scanner integrato nello schermo avremo un piccolo notch waterdrop e una batteria più grande, anche se a discapito del jack per cuffie che non farà più parte della dotazione hardware. L’azienda ha preso questa decisione affermando che la maggior parte dei suoi clienti utilizzava già cuffie wireless.

OnePlus 6T introdurrà anche un aumento dei prezzi pari a circa 30 euro, come già anticipato da numerosi rapporti sull’argomento mentre gli accessori che lo accompagneranno non avranno un prezzo molto diverso da quelli progettati per il predecessore. A questo punto non ci resta che attendere il giorno della presentazione.