Xiaomi Redmi Note 6 Pro

Nelle ultime settimane sono apparsi tantissimi leaks e video hands-on che riguardavano il nuovo Xiaomi Redmi Note 6 Pro. Finalmente oggi possiamo confermarvi che è stato presentato ufficialmente dall’azienda cinese.

Si tratta di uno smartphone di gamma media, ma che comunque avrà delle caratteristiche tecniche molto alte. Da pochi giorni è anche comparso al TENAA il nuovo Xiaomi Black Shark 2, andate a dare un’occhiata.

 

Xiaomi Redmi Note 6 Pro, caratteristiche tecniche ufficiali

Come anticipato precedentemente, Redmi Note 6 Pro monterà un pannello IPS LCD da 6.26 pollici con notch, aspect ratio da 19:9 con l’86% di rapporto screen-to body. Il pannello curvo sarà protetto da un vetro Gorilla Glass. Monterà un processore Qualcomm Snapdragon 636 con 4 GB di memoria RAM e 64 GB di memoria interna, espandibile fino a 256 GB tramite una MicroSD.

Sul retro troveremo una doppia fotocamera da 12 + 5 megapixel, con AutoFocus, AI Scene Detection e AI Dynamic Bokeh. La fotocamera dei selfie sarà anch’essa doppia con 20 + 2 megapixel e Seflie Flash, AI Portrait. La batteria è di 4.000 mAh che garantirà anche più di un giorno di autonomia, come ormai è richiesto dalla maggior parte degli utenti.

Leggi anche:  Xiaomi rilascia le sue Animoji per tutti gli smartphone Android: APK disponibile

Sarà provvisto di una presa Micro USB il lettore d’impronte digitali è posto sul retro. Inoltre non mancherà il Jack Audio da 3.5 mm e IR Blaster. Il sistema operativo pre installato sarà Android Oreo con MIUI 9. Al momento lo smartphone è in vendita in Thailandia nella variante da 4/64 GB nelle colorazioni nero, blu e oro rosa ad un prezzo di 6.900 THB, che corrispondono circa a 182 euro al cambio attuale.