aggiornamento Spotify ricercaSpotify testa una nuova funzione che a breve consentirà di personalizzare le playlist secondo preferenze personali. A riferire della nuova fase di test sono i colleghi del sito Hyperbot, tra le cui pagine si scopre un nuovo modo di creare la propria lista di canzoni preferite partendo dai gusti musicali dei singoli utenti.

 

Spotify: il nuovo algoritmo per la scelta dei brani

Dopo aver aggiornato le sue condizioni per il numero di download per i brani offline su Spotify Premium, lo sviluppatore lavora ad un nuovo algoritmo il cui scopo è quello di rendere automatica la ricerca dei brani affini ai nostri gusti personali. Le tracce, secondo quanto riferito, verrebbero proposte ad hoc esaminando i generi musicali più interessanti per gli utenti.

La fase di test è già partita e sta coinvolgendo a numero chiuso alcuni utenti. Presto tutti potranno usare la nuova feature sui propri telefoni ma anche sui tablet e nelle versioni Smart TV. Il prossimo aggiornamento sarà rilasciato sia per gli utenti Spotify Free sia per coloro che pagano regolarmente l’abbonamento, sebbene non siano state ancora definite le tempistiche di rilascio definitive.

Leggi anche:  Spotify presenta la nuova app per Apple Watch: disponibile la prossima settimana

Ad ogni modo, si tratta di un sistema tutt’altro che scontato. Il suo scopo è quello di rendere le playlist meno noiose e meno scontate. I primi tester si dicono entusiasti per l’aggiunta di questa funzione, anche se sarebbe anche utile concedere una funzionalità che permette di realizzare le playlist in proprio. Voi che cosa ne pensate? Non sarebbe una buona idea? Diteci la vostra al riguardo.