Fortnite: i server sono DOWN, manutenzione prevista prima dell'aggiornamento High Stakes

Il prossimo grande aggiornamento di Fortnite arriverà in ritardo, la decisione di Epic Games  nasce dall’esigenza di apportare alcune modifiche chiave prima della release di High Stakes.

Ovviamente, la società per apportare queste migliorie ha dovuto mandare offline i server di gioco per la Battle Royale. Epic Games ha inoltre ricordato in un tweet sull’account ufficiale del gioco il downtime per l’aggiornamento:

Scarica l’aggiornamento e preparati per gli High Stakes con la patch v5.40! I downtime inizieranno domani, 6 settembre alle 4 di mattina.

Per quanto tempo Fortnite rimarrà offline?

Epic non ha fornito dettagli sulle tempistiche della manutenzione, notizia che di solito non è mai positiva. I tempi di inattività di Fortnite tendono a durare alcune ore di solito, ma stavolta la situazione è diversa. Sulla base dei tempi di manutenzione precedenti, immaginiamo che il gioco sarà di nuovo online da circa tra un paio di ore, se così non fosse, i giocatori potrebbero aspettare anche un giorno.

Leggi anche:  Fortnite: non si capisce più nulla! Complimenti Epic Games

La patch interesserà i giocatori di tutte le piattaforme, quindi PS4, Xbox One, Nintendo Switch, PC, Mac e Android.

Epic pubblicherà senza dubbio alcune nuove note sulle patch, per ora possiamo supporre che i tempi di manutenzione riguardino soprattuto il problema “critico del controller“. Il bug riportato dal alcuni fan è stato segnalato ad Epic all’inizio di questa settimana, che commenta così:

A causa della scoperta di un problema critico del controller, sposteremo il rilascio della v5.40 e High Stakes a giovedì 6 settembre.”

Questo significa anche che la nuova sfida potrà essere sbloccata con un giorno di posticipo, passando da giovedì 9/6 a venerdì 9/7.