instagram-profilo-verificatoIl famoso social network Instagram consente già agli utenti un controllo semplice ed efficace. Instagram, Facebook e Twitter hanno da tempo interrotto la verifica degli account per poter ordinare il modo corretto di farlo.

Fondamentalmente, questo controllo aggiungerà un “visto” (✓) accanto alla foto del profilo. Un piccolo cambiamento che è importante se si è uno dei profili con migliaia di follower. Controllando il l’account, inoltre, molte persone non saranno ingannate da falsi profili in caso di omonimia o di “furto di identità”.

Questo è uno dei modi più semplici, quindi, per salvaguardare il proprio nome. Ti sei mai chiesto, infatti, se ad esempio Elon Musk non avesse controllato il suo account? Ci sono centinaia di account falsi che portano il nome dell’uomo d’affari. In effetti, i falsi account erano così numerosi che Twitter ha deciso di vietare a tutte le persone la possibilità di cambiare o creare un profilo con il nome “Elon Musk”.

 

Come controllare il tuo account Instagram

I passaggi sono molto semplici. Per prima cosa devi solo aprire l’app e accedere al tuo profilo. Quindi, fare clic sulle barre nell’angolo in alto a destra e sulle “Impostazioni” in basso. Vai su “Richiedi verifica” e carica la tua carta d’identità.

Leggi anche:  Instagram: i trucchi segreti per aumentare i follower gratis

Se vuoi che l’account sia verificato, dovrai dimostrare che sei tu dall’altra parte del display. Nel caso in cui saranno le aziende a dover identificarsi, dovranno mostrare il numero di identificazione dell’azienda.

 

I vantaggi di controllare il tuo account su Instagram

In realtà non ci sono molti vantaggi visivi. Non raggiungerai più persone né sarai più popolare. Questo processo è fatto per salvaguardare la tua persona o azienda. Inoltre, c’è da sottolineare che questa possibilità è disponibile solo per i profili con un “grande pubblico”. Purtroppo Instagram non dice “quanto grande” dovrà essere. Ma si suppone da qualche migliaio in su.