VodafoneGli utenti in possesso di una SIM ricaricabile Vodafone hanno davvero pochissimo tempo a disposizione per evitare una terribile mazzata. Le Passa a Vodafone, a partire dal 3 settembre 2018, stanno per subire una nuova rimodulazione da 1,99 euro su base mensile. Il cliente non la potrà rifiutare, se non richiedendo la portabilità verso altro operatore telefonico.

Esattamente nel periodo in cui la maggior parte delle aziende di telefonia stanno riducendo i prezzi di vendita delle proprie promozioni, Vodafone decide di andare controcorrente con la presentazione di un nuovo aumento unilaterale, giustificato con un corrispettivo incremento dei contenuti delle offerte stesse.

Con decorrenza il 3 agosto, infatti, i possessori di una Passa a Vodafone, tra cui Special 7GB, Special 10GB, Special 20GB e Special Minuti 30GB, hanno visto aumentarsi il bundle mensile dei minuti da 1000 infiniti. L’utilizzo sarà possibile sia all’estero che in Italia e, sopratutto, verso un qualsiasi numero di telefono.

Leggi anche:  Vodafone: nasce l'offerta solo dati con 30 GIGA al mese in regalo per sempre

 

Passa a Vodafone: minuti infiniti per tutti, ma ecco la mazzata finale

A fianco di un aumento dei contenuti, non richiesto, gli utenti si vedranno addebitare anche 1,99 euro in più ogni mese, senza possibilità di replica. E’ infatti importante notare come la modifica del contratto sia unilaterale, e con ciò non possa essere rifiutata con il mantenimento della SIM ricaricabile attiva. Per questo motivo, nella speranza di risparmiare definitivamente, il cliente può solamente chiedere la portabilità gratuita verso altro operatore telefonico fino al giorno precedente alla modifica contrattuale.

I diretti interessati hanno ancora pochissimo tempo per decidere cosa fare, raccomandiamo una presa di posizione il più rapidamente possibile.