Monte dei Paschi di Siena

Dopo aver mietuto vittime nelle altre banche d’Italia, i cybercriminali hanno inteso che bisognava cambiare aria altrimenti non sarebbero riusciti a racimolare più alcun soldo. Peccato che noi di TecnoAndroid siamo lesti e vi avvisiamo subito delle truffe.

Ebbene sì, un nuovo giorno è iniziato ed una nuova truffa si è fatta largo tra i correntisti del gruppo Monte dei Paschi di Siena (MPS) , i quali sono stati sorpresi da un messaggio inaspettato: “conto corrente bloccato” è l’oggetto.

Come si può vedere dalla foto, il messaggio recita letteralmente: “Gentile Cliente, il tuo conto è stato sospeso per motivi di sicurezza. Verifica la tua identità su …”. Inutile dire che il link riportato  è uno dei soliti che non fanno altre se non rubare le credenziali del soggetto sfortunato.

Gli strumenti MPS per difendersi da tali truffe

Per stare al sicuro da eventuali frodi e truffe, la banca Monte dei Paschi di Siena mette a disposizione diversi strumenti, tra questi gli avvisi. Attivare il servizio Notifiche via email (gratuito) o SMS (a pagamento) è facile grazie all’Internet Banking. Essi consentono di  ricevere informazioni su saldo e movimenti e altre operazioni. Si può personalizzare la tipologia di operazioni da tenere sotto controllo dall’area Profilo > Il mio Profilo sezione Notifiche via Email e SMS.

Leggi anche:  Unicredit e Intesa SanPaolo: nuovi tentavi di truffe allertano i clienti intimoriti

La banca, inoltre, ha redatto una vera e propria guida per riconoscere una mail phishing con eventuali istruzione da seguire e alcuni esempi da segnarsi. Si può consultare attraverso questo link.

Infine, un trucco facile è semplice è quello di controllare sempre il protocollo del sito. Prima di digitare la propria password, bisogna controllare la presenza del prefisso “https: //” e del “lucchetto chiuso“.