BNL: truffa incredibile a suo nome che ruba soldi dalle carte di credito degli utenti

Di solito le banche come ad esempio BNL offrono un servizio impeccabile che molto raramente può essere scalfito. Le difese messe in atto da tali aziende sono davvero di primo livello, e soprattutto quando si tratta di difendere i propri clienti.

In questo caso infatti ciò da cui vogliamo mettervi in guardia, per buona pace anche del gruppo bancario, è una truffa architettata da terzi. Questa non coinvolge per nulla la sicurezza di BNL, bensì ne va solamente ad utilizzare il nome. Tutto ciò accade quindi in maniera indebita e soprattutto ingannevole.

 

BNL: in questo modo ne usano il nome e vi truffano con il finto rimborso da 43 euro

In questo caso il problema è davvero grande: molti utenti, vista la forma molto realistica con cui si diffonde la truffa. Infatti tutto sembra architettato nel migliore dei modi, con un’interfaccia davvero simile al gruppo BNL.

La mail sta arrivando a tutti, e il contenuto richiede di cliccare sul link che poi vi porterà a compilare i campi dedicati per avere il finto rimborso di 43 euro. Ovviamente ciò che verrà richiesto sarà una carta su cui ottenere il rimborso, con tanto di password. Proprio così vi ruberanno i soldi dal conto, senza che nemmeno ve ne accorgiate. Ecco il testo che vi trufferà:

Leggi anche:  Unicredit e BNL sfidate da Hype: arrivano 10 euro in regalo per pochi giorni

Ti informiamo che avete il diritto a ricevere un rimborso BNL da noi per un importo di 43,00 EURO e disponibile online.

Ti ricordiamo alcuni vantaggi del Conto Online:

– Assistenza 24 ore su 24 su tutte le tematiche relative alla linea e alle rimborso di BNL.

– Possibilità di inoltrare richieste e segnalazioni veloci direttamente online senza tempi di attesa al telefono, ottenendo una risposta entro 24 ore.

– Opportunità di visualizzare il dettaglio di tutte le chiamate.

Grazie.