truffe call center trading online

Siamo sempre alla ricerca di offerte illimitate, di risparmio sulle tariffe, di cambi operatore convenienti. Ma quante volte avete subito tali incombenze dai call center che si proponevano di aiutarvi con offerte strepitose contro pesanti aumenti delle tariffe del vostro gestore? Oppure vi è mai capitato che vi abbiano prospettato soldi facili col trading online?

Sarete sicuramente in tanti, ma quello che in pochi sanno è che tra questi operatori telefonici che vi chiamano alle ore più disparate c’è sempre una truffa dietro l’angolo. Vediamo nel dettaglio come avviene questa frode via telefonica.

 

Call Center: nel trading online l’attenzione non è mai troppa

Solitamente il tutto parte da una telefonata di un operatore qualificatosi del vostro gestore telefonico, il quale vi mette in allarme sugl’imminenti aumenti delle tariffe e si propone di aggiornarvi nel caso ci fossero proposte più convenienti. Poco dopo arriva una seconda telefonata da un altro gestore telefonico il quale vi subisserà di domande e informazioni, proponendo incredibili offerte con chiamate, SMS e moltissimi Giga di internet senza limiti. Il prezzo da pagare è apparentemente innocuo, poiché la tariffa si attiva solo tramite addebito su conto corrente (RID).

Leggi anche:  Vodafone fa contenti i suoi ex clienti con due offerte da 20GB e 30GB

La truffa scatta nel momento in cui accettiamo, poiché gli stessi termini “illimitato, senza limiti” non sono veri e i gestori telefoni hanno numerose clausole contrattuali che disciplinano quello che apparentemente non ha confini. Un’offerta detta illimitata potrebbe delle soglie di utilizzo giornaliere oltre i quali la compagnia si riserva di sospendere la vostra utenza perché si ledono i termini di utilizzo.

Ma veniamo alle truffe relative al trading online. Normalmente, si viene contattati telefonicamente da un operatore che illustra che, con un investimento iniziale, la sua azienda può garantire un certo profitto. Quando si parla di soldi facili è sempre difficile restare lucidi. L’utente, se cede alla tentazione, dovrà fornire i dati della propria carta di credito via telefono, ma è proprio qui che si presenta la truffa. Infatti, nessun investimento verrà fatto ma grazie ai dati personali fornitili dall’utente sarà possibile al truffatore prendere i suoi soldi dalla carta.