VodafoneLa nuova rimodulazione sta per colpire milioni di consumatori in possesso di una Passa a Vodafone, con decorrenza il 3 Settembre, infatti, in tantissimi saranno effettivamente costretti a pagare di più per poter continuare a mantenere attiva la propria SIM ricaricabile. La variazione sarà di circa 1,99 euro su base mensile, un’inezia per alcuni, ma un nuovo affronto per il resto della popolazione italiana.

Vodafone è una delle aziende più ricercate e desiderate dell’intero panorama nostrano, in pochi anni è riuscita a conquistare un quantitativo di clienti praticamente mai visto prima. Il successo è stato globale, tanto da diventare la prima scelta anche per velocità e diffusione della rete 4G. Tutto è davvero molto bello, peccato solamente che i prezzi siano decisamente superiori alla concorrenza.

Sebbene l’utente ne sia consapevole, è davvero difficile riuscire ad accettare le continue rimodulazioni. Dopo aver attratto la nuova utenza con una soluzione davvero da capogiro, Vodafone sembra preparare la mazzata definitiva con una variazione contrattuale, tale da indurne nuovamente l’abbandono.

Leggi anche:  Vodafone TV: ecco il calendario delle partite di Champions League, Juventus per prima

 

Passa a Vodafone: le Special subiranno una nuova rimodulazione

Questo è, in sintesi, quello che effettivamente sta accadendo nel periodo attuale. Le varie Passa a Vodafone, tra cui appunto Special 10GB, Special 20GB, Special 7GB e Special Minuti 30GB, subiranno una rivalutazione del canone mensile con un aumento di 1,99 euro a rinnovo.

La variazione contrattuale viene giustificata con un incremento dei contenuti, in particolare con decorrenza il 3 agosto si è registrato il passaggio da 1000 minuti di chiamate a infiniti minuti sempre verso tutti.

Gli utenti sono in rivolta, per non pagare l’unica soluzione è richiedere la portabilità gratuita verso altro operatore telefonico.