DAZN: Sky e Premium possono solo inchinarsi, tutti i prezzi della nuova Serie A

Da quando è nata la nuova piattaforma DAZN abbiamo avuto l’occasione di capire il nuovo giro che le piattaforma Pay TV hanno adottato. Quella che in assoluto ha perso di più è stata Mediaset Premium. 

Infatti la nota azienda di nascita italiana è riuscita a cadere nel baratro, dovendo poi comprare i diritti proprio di DAZN per trasmettere solo 3 partite. Ci riferiamo ovviamente alla Serie A, campionato di maggior spicco in Italia che è stato un rebus fino a poco fa. Sky è riuscita ad ottenere tutte le partite, ma passando sempre per la nuova piattaforma dalla quale ha dovuto acquistarne ben 110 annuali. 

 

DAZN costringe Sky e Premium a comprare i suoi pacchetti per avere tutta la Serie A

Tutte e due le piattaforma che conosciamo ormai da tantissimi anni, hanno dovuto inchinarsi a DAZN per avere tutta o parte della Serie A. Il nuovo colosso ha fatto sì che tutti passassero dalle sue parti e l’esempio lampante è proprio Sky.

Leggi anche:  DAZN: sono arrivate le tessere prepagate da comprare in negozio

L’azienda che appartiene a Rupert Murdoch si trova in netto vantaggio ad oggi solo grazie all’accordo con la nuova potenza del mondo Pay TV. Gli utenti potranno avere le 3 partite in più di Serie A che Sky non aveva, acquistando uno dei ticket DAZN.

Il primo costa su Sky 7,99 euro ma solo per chi è abbonato da oltre un anno. Se non lo siete, dovrete pagare il ticket mensile 9,99 euro. Nel caso in cui voleste poi 3 mesi in un’unica soluzione, ecco il ticket da 21,99 euro, mentre per la soluzione intera da 9 mesi, pagherete 59,99 euro.