Android: 3 applicazioni da disinstallare subito dallo smartphone per non avere problemi

Android non è di certo uno di quei sistemi operativi facilmente attaccabili dalla concorrenza, dato che negli anni ha conseguito un successo impressionante. Molte sono state le pedine fondamentali, e molto hanno influito i tanti colossi della tecnologia che hanno creato smartphone potentissimi.

Uno dei tanti punti focali dell’OS targato Google, è sicuramente il Play Sotre che tutti sappiamo essere dedicato ai giochi e alle varie applicazioni. Molte di queste sono fondamentali e molto utili per qualsiasi utente, anche se non sempre ci sono benefici. Alcune di queste possono infatti portare anche problemi non indifferenti.

 

Android: 3 applicazioni che possono creare problemi al vostro smartphone, disinstallatele

Pur trovandosi in una posizione privilegiata rispetto a tanti altri sistemi operativi, Android è uno di quelli che nasconde anche delle insidie. Una di queste è rappresentata da qualche app che spesso può portare qualche problema anche grave.

Leggi anche:  Android: il Play Store porta sconti e regali in occasione del Cyber Monday

La prima che vi sconsigliamo è una di quelle che non vi aspettereste mai. Si tratta di Facebook, app che usiamo ormai in pianta stabile ma che riesce a consumare un botto in termini di batteria. Utilizzare l’app Lite potrebbe aiutarvi.

La seconda app che dovete disinstallare è sicuramente Clean Master, applicazione che già in passato ha creato problemi. Questa non fa effettivamente tutto ciò che promette in termini di pulizia. Inoltre va a chiudere dei processi estremamente importanti per il sistema in sé.

L’ultima app che poi vi sconsigliamo è YouTube Downloader to Mp3, app per scaricare musica che non farà altro che lanciarvi in un portale pieno di pubblicità a pagamento.