Samsung è pronta a lanciare il suo prossimo phablet con l’annuncio previsto per il 9 agosto, nella quale verrà annunciato il Samsung Galaxy Note 9 con un S-Pen rivisitata. Nel corso delle settimane sono state rivelate diverse indiscrezioni, che hanno confermato quasi tutte le specifiche del device.

In queste ore, in rete è trapelato il primo video unboxing del Samsung Galaxy Note 9 mostrando nuove informazioni sul prossimo flagship. Lo smartphone visibile in video confermerebbe le dimensioni trapelate ed al form factor del Galaxy Note 9.

Tuttavia, esaminando i dettagli, lo smartphone risulta in tutto e per tutto simile al Galaxy Note 8. Sul retro, le caratteristiche evidenziate corrispondono ai dettagli dello smartphone di precedente generazione con specifiche aggiornate. Tuttavia, il font utilizzato sembra un po’strano e lo renderebbe sospetto.

La differenza principale e più evidente nel reparto della fotocamera. Stando ai rendering trapelati, lo smartphone presenta una doppia fotocamera posizionata sul retro con un sensore di impronte digitali posizionato sotto il modulo della videocamera.

Tuttavia, entrambi i fori posizionati sul modulo della fotocamera sembrano esattamente simili, mentre, in realtà, un foro dovrebbe risultare più grande per alloggiare il sensore fotografico con apertura variabile.

Infine, l’inserimento in confezione di una pellicola protettiva indicherebbe che il video è stato realizzato con uno smartphone clone made in China. Il Samsung Galaxy Note 9 dovrebbe avere un display AMOLED da 6,3 pollici con una risoluzione QHD +. Sotto la scocca, lo smartphone monta un Exynos 9820 con 6/8 GB di RAM e 64/128 GB di spazio di archiviazione con lo slot per la scheda micro SD per l’espansione dello storage.

Leggi anche:  Samsung Galaxy Note 9 riceve la seconda Beta di Android 9 Pie con tante novità

Lo smartphone avrà una doppia configurazione della fotocamera con un sensore primario da 12 MP con apertura variabile (da f / 1.5 a f / 2.4) ed un teleobiettivo 2x senza perdita di qualità (zoom ottico). Sulla parte anteriore, sarà presente una fotocamera frontale da 8 MP per offrire lo sblocco frontale sicuro anche in condizioni di scarsa illuminazione.

 

Samsung si prepara ad annunciare il suo nuovo phablet e nel frattempo arriva un video unboxing

 

La novità più interessante dovrebbe essere rappresentata dall’implementazione di una batteria agli ioni di litio da 4000 mAh con supporto alla ricarica rapida e wireless. Si tratterebbe della batteria con la più alta capacità mai vista su un dispositivo Galaxy Note. Infine, lo smartphone monterà Android 8.1 Oreo con l’interfaccia utente Samsung Experience personalizzata.

Non abbiamo dunque la certezza dell’originalità di questo video, quasi sicuramente poco appartenente alla realtà. Siamo certi però che man mano che ci avvicineremo alla data di lancio, arriveranno sempre nuove informazioni.