Biglietto in regalo da Mirabilandia,è solo un'altra truffaNon ci sbagliavamo, l’estate intensifica le truffe online e l’ultima segnalazione lo conferma. La nuova truffa ha colpito Mirabilandia e si sta diffondendo su WhatsApp. E’ soltanto un’altra frode ideata dal phishing che cerca di derubare quanti più utenti possibili.

Questa volta l’inganno punta sul divertimento e sulla possibilità di ricevere dei biglietti in regalo. 

Nuova truffa in circolo, Mirabilandia non sta regalando alcun biglietto!

Un altro tranello escogitato da malfattori che diffondono false notizie al fine di ottenere i dati personali delle vittime. Il messaggio questa volta si sta diffondendo tramite l’app di messaggistica istantanea più utilizzata al mondo e annuncia agli utenti la possibilità di ricevere 5 biglietti gratis per il parco divertimenti di Mirabilandia. Una notizia, ovviamente falsa, che nasconde una truffa molto semplice che riesce a colpire numerosi utenti.

Truffe del genere solitamente vanno a colpire i titolari di carte prepagate ma questa volta il phishing si nasconde dietro un nome che potrebbe attirare l’attenzione di diversi utenti e soprattutto dei ragazzi. Il messaggio vi inviterà a cliccare su un link per ricevere i biglietti in omaggio. Si raccomanda infatti di non utilizzare nessun link fornito da messaggi del genere perché darebbero il via alla truffa.

Leggi anche:  Truffe online: ora è la volta dei finti studi legali, fate attenzione

In questi casi è opportuno ignorare il messaggio e nel caso in cui, la notizia divulgata dai malfattori vi abbia incuriositi, è meglio informarsi bene e avere la certezza che dietro non vi sia un tentativo di frode. Per quanto riguarda quest’ultima notizia la Polizia Postale ha già  confermato la sua falsità. Un altro avviso comunica inoltre di non fidarsi delle comunicazioni riguardanti la vendita di biglietti scontati per i concerti estivi. Si tratta di phishing anche in questo caso.