Vodafone regala 100 giga
I maturandi 2018 hanno un motivo in più per sorridere oltre ai nervi per il passo finale, il colloquio orale. Vodafone ha pensato ad un regalo valido per tutti coloro che hanno sostenuto o stanno sostenendo nel 2018 l’esame di maturità in un qualsiasi istituto italiano. Si tratta di ben 100 giga di internet in 4G completamente gratis.

L’iniziativa è valida per tutti coloro i soggetti residenti in Italia in possesso di una SIM Vodafone ad uso privato e di tipo ricaricabile con un piano tariffario che prevede il traffico dati. In realtà, l’iniziativa è valida anche per coloro che non sono clienti Vodafone ma che lo diventeranno attivando la SIM entro il 25 luglio.

Un’ottima notizia che si aggiunge all’Happy Friday di oggi.

 

Vodafone regala 100 giga a tutti i maturandi italiani: come fare per averli

L’iniziativa è valida fino al 22 luglio 2018 e per partecipare, se si è clienti Vodafone o si intende diventarlo nel più breve tempo possibile, basterà accedere a questa pagina e registrarsi compilando il modulo proposto da Vodafone. Per completare la registrazione servono nome, cognome, codice fiscale, numero di telefono ed indirizzo email.

Leggi anche:  Passa a Vodafone: le 3 migliori offerte di settembre da cogliere al volo

Inoltre, si dovrà caricare un’immagine del proprio libretto scolastico dell’utente dove risultino i dati dello studente intestatario e la relativa iscrizione per l’anno scolastico 2017-2018. Vodafone procederà alle verifiche del caso e, ad utente verificato, invierà un messaggio con le istruzioni per i 100 giga gratis.

Nello specifico, il 25 luglio si riceverà una notifica tramite l’applicazione MyVodafone, che in quella data dovrà essere installata sullo smartphone, e facendo click su questa notifica si potranno attivare i 100 giga gratis. L’attivazione potrà essere rimandata all’8 agosto.

I 100 giga gratis verranno riconosciuti entro 72 ore dal click sulla notifica e dovranno essere utilizzati entro due mesi: 60 giorni. Trascorsi i 60 giorni, eventuali giga rimasti andranno persi. Inoltre, questi giga gratis hanno priorità di erosione rispetto ad eventuali giga inclusi nella propria offerta telefonica.