Youtube Premium e Music

Durante gli anni, la piattaforma web ha preso diverse strade e dopo aver offerto un sito alternativo dedicato al mondo del gaming, si è riservata anche un pubblico d’élite, creando Youtube Red.

Questa versione di YouTube, nel 2015, consentiva alle persone di vivere un’esperienza ancora migliore rispetto alla versione free. Con 9,99$ al mese si potevano vedere i video senza pubblicità, salvarli per l’ascolto o la visione offline e accedere a degli show del tutto originali.

Oggi, però, la versione Red non esiste più poiché essa è stata ufficialmente sostituita da YouTube Premium. Ma cos’è? e in cosa consiste questa versione Premium?

Anzitutto, va sottolineato che YouTube Premium sarà disponibile anche in Italia seppure, nella sua prima fase di rolling out, verrà diffuso principalmente in Australia, Nuova Zelanda e Stati Uniti.

Insieme ad esso giungerà anche Youtube Music, una versione più cheap del servizio ma comunque valida. Il primo tipo di abbonamento avrà un costo di 11,99$ mentre per il secondo, si scenderà a quota 9,99$.

La principale differenza, tra i due sarà rappresentata dai vantaggi che il primo offrirà rispetto al secondo.

Youtube Premium e Music

Difatti, come si può vedere nella foto, con YouTube Premium si potranno vedere i video senza pubblicità, impostarli per la riproduzione in background, scaricarli e usufruire dei contenuti originali della piattaforma.

Come già riportato, YouTube Premium costerà $ 11,99 al mese e si potrà annullare o modificare il piano in qualsiasi momento.

Grazie all’abbonamento Music, invece, sarà consentito ascoltare musica senza pubblicità, riprodurre le canzoni in background e di scaricarle in modo da poter continuare l’ascolto anche quando si è sprovvisti di una connessione internet.

Una volta sottoscritto questo abbonamento, se si vorrà fare l’upgrade a  Premium si potrà fare in qualsiasi momento.