postepay truffe 1L’estate sta arrivando e i cybercriminali la accolgono con piacere intensificando le truffe online nei confronti dei titolari di carte prepagate PostePay.

Sono già molti gli utenti che hanno denunciato furti online in questi mesi ma purtroppo la situazione potrebbe peggiorare nei prossimi giorni.

PostePay: i clienti saranno ancora più colpiti dal phishing!

Negli ultimi giorni è stata identificata la nuova tecnica utilizzata per attirare un maggior numero di utenti da truffare e, un’ultima statistica, conferma che proprio nei mesi estivi aumenteranno sostanzialmente le frodi nel web. Il termine phishing è ormai puntualmente accompagnato dal nome della famosa carta prepagata di Poste Italiane. PostePay, essendo la più utilizzata per gli acquisti online è la carta prediletta dai truffatori.

L’e-commerce ha ormai sostituito la comune concezione di shopping per via dell’indiscutibile comodità del ricevere qualsiasi cosa si desideri direttamente a casa ma, purtroppo, vi sono anche i lati negativi.

I più esposti al pericolo sono i clienti di Poste Italiane poiché qualsiasi sito dedicato allo shopping online dispone di un’apposita voce “Paga con PostePay” che ne dimostra l’enorme diffusione.

La carta offre diversi servizi molto apprezzati dagli italiani che, proprio d’estate, preferiscono utilizzare il web per i loro acquisti o per organizzare le loro vacanze.

I truffatori colgono la palla al balzo! Utilizzando il nome di numerose aziende tentano di derubare i clienti. Una delle truffe diffuse informava i possessori di carte PostePay, di aver ricevuto in regalo due biglietti aerei da parte della nota agenzia Ryanair. Una notizia che può far piacere a chiunque se non fosse per l’inganno nascosto. Molto spesso le email che propongono regali da parte di grandi marchi hanno soltanto lo scopo di attirare l’attenzione degli utenti che seguendo quanto proposto ritroveranno la loro carta completamente vuota.