Una parte del nostro staff ieri ha assistito alla presentazione di TP-Link. Quest’ultima è leader a livello globale per soluzioni WLAN in oltre 170 paesi. Adesso l’azienda desidera estendere l’impegno nel settore della telefonia mobile. A tal proposito, ieri sono state annunciate ufficialmente le caratteristiche dei seguenti dispositivi Neffos: C7A, C9, C9A e X9.

Per soddisfare al meglio la clientela, TP-Link ha condotto un’indagine e dai dati è emerso che il 50% degli utenti è consapevole delle caratteristiche dei dispositivi acquistati. Sono numerosi i dati raccolti. Tuttavia, il fattore che più incide pare sia il prezzo ottimale senza perdere il livello di qualità.

Neffos C7A: veloce, affidabile e con un incredibile display HD

Il modello C7A è alimentato da processore quad-core a 64 bit e una batteria di 2330 mAh. Inoltre, il dispositivo dispone di 2 GB di RAM e lo storage interno di 16 GB. Mentre il sistema operativo supportato è Android Oreo 8.1, incluse le patch di sicurezza. Tra l’altro, c’è l’immancabile interfaccia NFUI 8, molto veloce e intuitiva. Lo smartphone in questione è stato anche ottimizzato per una ricezione impeccabile del segnale Wi-Fi e sarà disponibile da settembre a 109,99 euro.

Il display è il punto focale del device, con 5 pollici in HD e di tipo IPS, perfetto per ogni uso. La fotocamera è di 8 Megapixel sul retro con autofocus e flash LED, e di 2 Megapixel anteriormente. Presente anche la modalità HDR che migliora il bilanciamento complessivo di luci e ombre. L’azienda ha anche implementato l’Intelligenza Artificiale di Beautify che permette di personalizzare le foto ancor prima di scattarle.

Neffos C9 e C9A: Full view, fotocamera avanzata con Softlight

Fotocamera con incredibile modalità Full-View in 18:9 per i nuovi device della Serie C di Neffos, C9 e C9A. Quindi un’esperienza visiva dedita ai dettagli. Inoltre, notevole attenzione alla sicurezza dei dati, lo sblocco con riconoscimento facciale e l’uso delle impronte digitali.

La fotocamera frontale è di 8 Megapixel per C9 e di 5MP per il modello C9A, con lente grandangolare fino ad 86° e 10 filtri che minimizzano le imperfezioni. Mentre la fotocamera posteriore è di 13 megapixel per entrambi i modelli. Le immagini saranno definite anche se il soggetto è in movimento durante lo scatto, merito anche del particolare filtro di vetro blu di cui dispone l’obiettivo. Anche la resa in casi di elevata luminosità è ottima, sia per le foto sia per i video.

Leggi anche:  Neffos C9 e Neffos C7A disponibili all'acquisto in Italia a partire da 109 euro

I display sono molti simili: 5,45 pollici per C9A e 5,99 per C9. Inoltre, è possibile sbloccare il proprio smartphone senza alcun rischio grazie al lettore di impronte oleofobico e il face unloack della fotocamera anteriore. Ottima anche la batteria che dopo 500 cicli di carica mantiene l’80% della sua integrità. Entrambe le batterie dei due dispositivi sono state progettate per durare molto in casi di uso intenso. Il sistema operativo di C9A e C9 è Android Oreo 8.1, già installato insieme alle patch e l’interfaccia NFUI 8. Neffos C9 arriverà con un prezzo di 149,99 euro mentre C9A sarà in vendita a 139,99 euro. Entrambi saranno lanciati sul mercato a settembre.

Neffos X9: ampio display, Dual Camera, stile e prestazione

Neffos X9 vanta una Dual Camera posteriore, oltre ad un display Full-View. Design complessivo del dispositivo risulta molto elegante e attento ai dettagli. I materiali utilizzati sono principalmente il policarbonato e il metallo.

La doppia fotocamera sul retro possiede sensori da 5 e 13 megapixel, con autofucos, ottima messa a fuoco e sfocatura dello sfondo. Inoltre, possiamo notare profondità di campo ottimale e foto nitide in qualsiasi condizione di luce. La fotocamera frontale, invece, è di 8 megapixel, con un obiettivo ampio e ottima resa dei colori. Dunque è ideale per selfie o foto di gruppo senza perder alcun dettaglio. Questo dispositivo sfrutta anche gli algoritmi di ArcSoft in combinazione con l’I.A. di Beautify per foto ottimizzate prima di scattarle.

Lo schermo è incorniciato con bordi di soli 1,99 mm di spessore. Nonostante i 5,99 pollici del display, il rapporto schermo/corpo è dell’84,6%. Anche la modalità notturna è interessante, poiché permette di regolare intelligentemente la luminosità in base all’ambiente, riducendo l’affaticamento degli occhi. Inoltre, anche questo device Neffos dispone di fingerprint sul retro e di Face Unlock con la fotocamera frontale.

Android Oreo 8.1, interfaccia NFUI 8 e patch di sicurezza sono incluse per la serie X. Per quanto riguarda il processore, invece, nel caso di questo smartphone, TP-Link ha deciso di adottare un octa-core e schede grafiche dual-core con 3 GB di RAM. Molto potente la GPU per un utilizzo scorrevole. Il prezzo di X9 ammonta a 199,99 euro e il lancio è previsto anche in questo caso a settembre.

Infine, ecco alcuni scatti della presentazione tenutasi ieri: